Come fallire al vasino (in 3 giorni)

Bambini Piccoli
Come fallire al vasino (in 3 giorni)

maria_esau / iStock

Mi dispiace dirlo, ma mia figlia è stata un po' una prova. E benedica il suo cuore, è sopravvissuta.

Diventare genitore è uno dei risultati di cui vado più orgoglioso, ma mi ha umiliato e messo in ginocchio in più di un'occasione. L'addestramento al vasino era una di quelle occasioni. Ero certo che sarebbe stato facile. Voglio dire, dai, ogni volta che ti giri un bambino viene elogiato su Facebook per il suo fantastico lavoro in bagno.



Quando mia figlia aveva 2 anni e mezzo, abbiamo iniziato a parlare di vasino, ma non era un grosso problema. Nessuna pressione, solo parlare. Di tanto in tanto si sedeva sul vasino senza successo, ma andava bene così. L'avevo sentito dire un milione di volte, Un giorno scatterà e lo capiranno. Così ho aspettato quel giorno.

Mentre si avvicinava ai 3 anni e non mostrava ancora alcun interesse nell'usare il vasino, la paura di fallire iniziò a insinuarsi e ho iniziato a dubitare del mio piano. Mi chiedevo se avrei dovuto fare di più per far sì che ciò accadesse.

Ho rivisto il nostro piano attuale:

1. Parla del vasino.

2. Leggi libri banali.

3. Acquista un vasino per la raccolta delle urine troppo costoso.

4. Ottieni carattere biancheria intima .

Avevamo abbastanza biancheria intima dei personaggi per decoupare il Superdome. Eravamo a posto. Non c'era modo che mio figlio non avrebbe preso a calci in culo il vasino.

canzoni hip hop su cui ballare

Ma poi, non l'ha fatto.

Dopo mesi in cui ho aspettato che scattasse, ho fatto quello che farebbe qualsiasi altro nevrotico, maniaco del controllo di una madre. Ho setacciato internet per un consiglio. Potty Train Your Child in 3 Days è stato il risultato migliore nella mia ricerca e c'erano circa 20 articoli in più che promuovevano lo stesso piano. Tre giorni? Era anche possibile? Ci siamo stati per mesi con poco o nessun successo. Ho letto le recensioni dei genitori e, da quello che ho raccolto, questo metodo è stato progettato da Dio stesso.

Il piccolo Timmy era una causa persa, finché non abbiamo provato il metodo dei 3 giorni. Era completamente addestrato al vasino e accettato nel programma di legge di Harvard entro la fine del secondo giorno!

Ero a bordo.

il significato del nome joel

Fondamentalmente, copri i tuoi mobili di plastica, metti il ​​tuo bambino in mutande e lo porti al vasino ogni 20 minuti. Imposta un timer. Compra un sacchetto di Smarties. Non è un fallimento. Ho passato due giorni a portare mia figlia in bagno ogni 20 minuti. Per un bambino che è sveglio dalle 11 alle 12 ore al giorno, si tratta di circa 70 viaggi in bagno. Settanta .

Ha avuto successo zero volte. Ho dovuto buttare via il tappeto del mio soggiorno e dare al cane farmaci per l'ansia. Era un vero e proprio spettacolo di merda. Alla fine del secondo giorno, ho abbandonato il programma di tre giorni e ho aperto una bottiglia di vino. Ho chiamato il mio migliore amico e ho raccontato gli eventi degli ultimi giorni. Lei ha riso di me, la benedizione del tuo cuore ha riso. Mi ha detto di rimetterle il pannolino e di smetterla di preoccuparsene.

Non andrà all'asilo con i pannolini, lo prometto. Lei rise.

A parte poche cattive idee nei nostri vent'anni, normalmente sapeva di cosa stava parlando.

Ho rimesso il pannolino a mia figlia e ho smesso di essere ossessionata dalle sue abitudini in bagno. Passò un mese senza assolutamente menzionare il vasino, e poi un giorno lei me lo chiese. Le ho detto che poteva usarlo quando era pronta e lei ha detto: Ok, voglio usarlo ora.

Mi preparai per la pioggia dorata che la mia casa stava per ricevere e con riluttanza la aiutai a indossare un paio di mutande di Anna ed Elsa. Entrò in bagno e usò il vasino come un capo. Sono quasi caduto. E da quel momento in poi, è stata addestrata al vasino. Lo giuro su una pila di libri di Eric Carle, questa è una storia vera.

Quindi eccomi qui, anni dopo, con un super genio addestrato al bagno e un bambino di 2 anni vestito di pannolini. Avrò presto l'opportunità di riscattarmi nell'arena del vasino, e questa volta non ho piani o aspettative irrealistiche.

Ho abbandonato le mie tendenze nevrotiche (beh, quelle legate all'addestramento al vasino) e lascerò che mio figlio sia il capitano della nave. Ha già mostrato un certo interesse per il vasino, il che è meraviglioso, ma è probabile che continuerà a portare i pannolini per un bel po' di tempo, e io sono assolutamente d'accordo. Non ho acquistato biancheria intima dei personaggi e non ho intenzione di farlo presto. So che accadrà quando sarà pronto e ho intenzione di celebrare ogni tintinnio di successo lungo la strada.