celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Come fare il divorzio senza rovinare i tuoi figli

Sesso
shutterstock_188775851

Un buon matrimonio è fantastico, un buon matrimonio è fantastico e un cattivo matrimonio? Non va bene per nessuno. I tassi di divorzio americani sono appesi al 40-50% per i matrimoni per la prima volta, e quei numeri aumentano esponenzialmente per ogni matrimonio successivo, presumibilmente perché una volta sopportato, è meno intimidatorio e quindi più facile da sopportare di nuovo. E di nuovo.

In ogni caso, nessuno ama davvero il divorzio - beh, alcune persone probabilmente lo fanno, mia madre ha preparato una torta e ha organizzato una festa, completa di palloncini, per celebrare uno dei suoi - ma a prescindere, sta ancora accadendo, e la maggior parte delle volte è davvero dovrebbe accadere. Non è facile da navigare, soprattutto quando ci sono bambini gettati nella mischia, ma non tutto è perduto. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a gestire la crescita dei figli durante e dopo la separazione e il divorzio.

Lasciali fuori. Beh, soprattutto. Fornisci loro le informazioni di cui hanno bisogno: cosa sta succedendo, cosa aspettarsi, chi vive dove. Discutere i dettagli del 'perché' non è necessario e certamente non è utile. È bello per i bambini sentire che a volte le persone sono più felici separate. Ma non hanno bisogno di sapere chi ha fatto cosa a chi. Mai. Indipendentemente da quanto idiota possa essere il tuo ex (o te), umiliarti a vicenda di fronte ai tuoi figli ti farà solo del male.



Digli che non è colpa loro. Questo va oltre il semplice non fornire loro dettagli e si estende ai loro sentimenti personali. L'egocentrismo dell'infanzia è reale. Spesso non sono in grado di interiorizzare che le cose e le persone esistono indipendentemente l'una dall'altra. Spesso incolperanno se stessi, per tutto, incluso il tuo divorzio.

Prendi la terapia. Per loro e per te. Offri loro uno spazio sicuro per condividere rabbia e tristezza e la paura e la delusione della loro famiglia che si disintegra. Lasciali andare da soli se vogliono.

Non trasformare tuo figlio nel tuo confidente. So che sembra ovvio, ma quando tu stesso stai subendo il trauma della separazione e del divorzio, sei tentato di voler parlare con tuo figlio a un livello più personale. Non sono i tuoi genitori e stanno elaborando i propri sentimenti. Non hanno tempo per elaborare il tuo.

Mantieni una relazione con il tuo ex. Questo è il difficile. Lo so. Ma è il più vitale. Puoi assolutamente disprezzarli, ma, a meno che non abbiano offeso te o i tuoi figli, o sia dannoso per te mantenere una relazione con loro, allora fallo. Siate cordiali gli uni con gli altri. Rispettatevi l'un l'altro. Sei un adulto. Ti sei sposato. Hai avuto figli. I tuoi figli non hanno scelto il divorzio e non è colpa loro se ne hai uno. Vedere te e il tuo ex partner in relazione l'uno con l'altro come adulti maturi sarà la pratica più positiva e stabilizzante in cui ti impegnerai.

Mantieni una relazione con il tuo ex, parte 2. Questo è ancora più difficile. Prova a condividere i compleanni. Le vacanze non sono realistiche, di solito, ma i compleanni sono fattibili. Siamo stati in grado di festeggiare i compleanni dei nostri figli come una squadra: io, il mio ex e i nostri nuovi coniugi. Questo vale per le funzioni scolastiche. Non c'è regalo migliore che puoi fare a tuo figlio del dono di essere festeggiato da entrambi i genitori insieme. Quando le cose sono in movimento, non c'è niente che aiuterà i tuoi figli più del senso di stabilità che proveranno quando tu e l'altro genitore non litigate.

Il divorzio non è mai facile. Mai. Ma non significa automaticamente bambini mal adattati. I bambini sono adattabili e vedere un divorzio ben navigato può effettivamente impressionare su di loro che le cose più difficili della vita possono essere gestite con grazia e maturità.

Questo post è apparso originariamente su voluttuosamente .

Anche da Ravishly: 7 bugie che tua madre ti ha dettoUna lettera dalle trincee del mio imminente divorzioGli uomini single sono anche uomini