celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Ehi uomini, fatevi solo la vasectomia. Non è così male.

Prospettiva Di Papà
vasectomia

Murat Deniz / iStock

NFT

Avevo sentito un mix di storie su come ottenere una vasectomia. Avevo sentito persone dirmi di essere stata rasata da qualcuno con le mani callose e un tocco tutt'altro che tenero. Avevo sentito storie di persone che hanno dovuto fare la vasectomia due volte perché non ha funzionato la prima volta. Un amico mi ha parlato di come non abbia potuto sopportare un urto in bicicletta per alcuni anni perché sarebbe stato colpito da un dolore pungente.

Sembrava che la maggior parte degli uomini avesse una storia di vasectomia e, in caso contrario, era perché si erano rifiutati di averne una. Poi mi raccontavano una delle storie dell'orrore sulla vasectomia del loro amico. Penso che questo sia parte del motivo per cui molti uomini si rifiutano di sottoporsi a una vasectomia.



Queste storie erano la ragione principale per cui non ero entusiasta di ricevere una vasectomia.

NFT

Una volta che la procedura è stata detta e fatta, e mi sono rimesso i pantaloni, e il dottore aveva lasciato la stanza e un'infermiera più anziana stava leggendo un elenco di cose che avrei dovuto sapere sull'assistenza post-operatoria, improvvisamente mi sono sentito davvero nauseato. Mi sentivo accaldato e stanco e dovevo sdraiarmi con un asciugamano bagnato e fresco in testa, e mi chiedevo se avrei avuto qualche storia dell'orrore. Mi chiedevo se mi sarei ritrovato in piedi intorno a un refrigeratore d'acqua a raccontare a un altro tizio quanto io dispiaciuto ottenere il taglio.

Mentre accadeva, ho pensato molto all'idea di guardare tre bambini che venivano tagliati via da mia moglie. Ho pensato alla grande incisione sotto l'ombelico. Ho pensato all'aria che è entrata nel suo corpo dopo il suo ultimo taglio cesareo e le ha fatto sentire una pressione tremenda nel petto e nelle spalle. Come ha pianto la maggior parte della notte. Ho cercato di pensare a questo piuttosto che alle storie dell'orrore. Ho cercato di pensare a questo piuttosto che alla pressione, o alla nausea, o al fatto che sebbene fossi ancora un uomo, ero un uomo senza seme.

usare un bambino come pedina

Mia moglie, il culo duro e duro che è, si è offerta di farsi legare i tubi. Ma una volta confrontate le procedure, una vasectomia era ovviamente più semplice e sembrava anche che dovessi essere dovuta. Voglio dire, non ho intenzione di dire che è stato indolore al 100%. Ho sentito un pizzico quando il dottore mi ha fatto un paio di iniezioni e un po' di bruciore quando mi ha iniettato qualcosa. Ho sentito un po' di strattoni e un po' di nausea, e c'era il fatto strano che non avevo mai avuto così tante persone in una stanza a fissare la mia spazzatura, ma niente di tutto ciò rispetto a un bambino di 9 libbre strappato dallo stomaco. Non che sia successo, ma ne sono stato testimone e so per certo che la mia vasectomia è stata molto più semplice. Per la maggior parte, ho davvero sentito solo un successo per la mia mascolinità.

Prima dell'intervento mi è stato somministrato un Valium. Ho chiesto di essere sedato; invece mi hanno dato un altro Valium. Il dottore mi ha anche chiesto se volevo guardare, e ho chiesto di nuovo se potevo essere sedato.

Inutile dire che ero nervoso, e gran parte di questo, per me, era la sensazione che sarei stato ancora un uomo, ma un uomo senza seme. Mi chiedevo se me ne sarei pentito. Mi chiedevo se avrei voluto avere figli più tardi. Quando ero al college, ho servito ai tavoli all'Olive Garden e il mio capo mi ha detto di non fare mai una vasectomia perché non sai mai se il tuo matrimonio durerà. Poi mi ha parlato del divorzio dalla sua prima moglie e di come la sua nuova moglie volesse un figlio, ma lui aveva fatto la procedura e non poteva. Ci ho pensato molto. Ma poi ho pensato a mia moglie e a come eravamo sposati da 12 anni all'epoca. Non ci ho visto divorziare.

E non ho intenzione di dire che non ho avuto qualche gonfiore perché l'ho fatto - più del previsto. Ma ora, un anno dopo, quando ripenso alla procedura, non me ne pento affatto.

Non mi sento meno uomo. Tutto è ancora in ordine e funziona come sempre. Oltre a ottenere alcuni dati di laboratorio che hanno mostrato un sacco di zeri per il mio numero di spermatozoi, sono lo stesso ragazzo di sempre. Faccio molto ciclismo su distanza in estate e tre mesi dopo il mio intervento chirurgico, ho fatto un giro del secolo metrico (60 miglia). Nessun dolore. Non usiamo alcun controllo delle nascite e non abbiamo paura che accada qualcosa di inaspettato.

In tanti modi, sembra ottenere una vasectomia ci ha posto in una nuova fase , uno in cui gestire quando e se avremo un altro figlio è alle nostre spalle, quindi gestiamo semplicemente la famiglia che abbiamo ora e ci concentriamo sul mantenimento della nostra relazione. Non ci penso più davvero. Non ho cicatrici o dolore per ricordarmi che è successo.

E sai una cosa, ecco la cosa. So che sto pubblicando questo saggio in una pubblicazione letta prevalentemente da donne. E so che questo pollone troverà la sua strada sul muro di Facebook di un povero padre insieme a un'emoji ammiccante, e quel ragazzo lo leggerà e penserà, grazie, stronzo, per aver aggiunto legna a questo fuoco.

E ai ragazzi là fuori che stanno resistendo, posso onestamente dire: hai capito. Il disagio non è così male e ti danno antidolorifici piuttosto buoni. Sei ancora un uomo e, sottoponendoti a una vasectomia, farai a te stesso e alla tua relazione un enorme favore. Questo non vuol dire che tua moglie ti debba qualcosa. Non lo farà. Ha dato alla luce i tuoi figli. Ha fatto abbastanza. Ma quello che farà è mostrarle che apprezzi tutto il dolore che ha attraversato per mettere al mondo i tuoi figli. Mostrerà la tua dedizione al matrimonio e alla famiglia a cui tieni, e in realtà non lo sarà quello cattivo.

non amo mia madre è normale?

Condividi Con I Tuoi Amici: