Ecco il trucco di Supernanny per portare i bambini a letto e riposare un po' noi stessi

Tendenza
membri della super-tata

Reti A+E



Supernanny Jo Frost ha condiviso alcuni dei suoi migliori consigli sui genitori su sonno, tempo davanti allo schermo e altro

Se possedevi un televisore nel 2004, è molto probabile che tu abbia visto almeno alcuni (o tutti) gli episodi della serie di successo Supernanny . Ha interpretato la vera tata britannica, Jo Frost, e ci ha mostrato come ha operato la sua magia in stile Mary Poppins nelle case dei genitori che lottano per disciplinare e crescere i loro figli. I suoi metodi erano leggenda e aiutavano innumerevoli genitori a risolvere i problemi quotidiani nell'allevare i piccoli. Ora è tornata con una nuova serie su Lifetime - e i genitori di oggi hanno più che mai bisogno della sua saggezza.

Frost si è seduto con Scary Mommy per rispondere ad alcune importanti domande sui genitori, e quando pensi a ciò che è importante per i genitori, qual è la prima cosa che ti viene in mente? Dormire. eh.





Frost ha alcuni consigli d'oro per i genitori che lottano per portare a letto i propri figli ogni notte. Sii coerente e crea una routine della buonanotte, dice. I bambini hanno bisogno di sentirsi al sicuro. Vogliono il comportamento prevedibile dai loro genitori perché quel comportamento prevedibile e quel rituale gettano le basi della sicurezza e della protezione. E i bambini sono più vulnerabili quando dormono. Quindi, se è prevedibile e se creiamo una routine della buonanotte che permetta ai bambini di sapere cosa sta succedendo, cadono in questo schema abbastanza facilmente e non vedono l'ora di avere la presenza a casa dei genitori senza l'interruzione della tecnologia, del lavoro o di qualsiasi altra cosa, abbastanza francamente.



Quanto al renderti disponibile per quella felice routine della buonanotte? Frost vuole che i genitori pensino a cosa dovrebbe accadere per renderlo più fattibile. Ti servirebbe organizzare quali sarebbero i tuoi pasti durante la settimana in modo da avere più tempo con tuo figlio per seguire la routine della buonanotte, piuttosto che correre per la dispensa e il frigorifero e chiederti cosa farai fuori? quella notte per i bambini? Quindi si tratta di guardare la struttura che ci consente di essere coerenti per portare al successo nel seguire le routine della buonanotte e nel connetterci con i tuoi figli, in modo che sentano di aver avuto il tuo tempo e che sentano che hai stato presente con loro e che sei stato in grado di cadere in questo bellissimo spazio con loro che consente loro di rilassare davvero la loro mente, i loro corpi e di lasciarsi andare.

Frost dice che portare i bambini in quello spazio felice e assonnato potrebbe aiutare anche noi genitori. Dice di aver visto molti genitori che aiuta con i problemi della buonanotte a passare attraverso la routine rilassante con il loro bambino, solo per scoprire che in seguito anche loro sono pronti per andare a letto. Quindi siamo tutti abbastanza privati ​​del sonno nella società. Giusto? Stiamo spingendo.

Reti A+E

Quando le è stato chiesto se avesse qualche guida su come affrontare probabilmente il più grande problema genitoriale dell'ultimo decennio, il tempo sullo schermo, Frost ha sicuramente avuto un consiglio caldo. Come fai a rendere tuo figlio più interessato ai giocattoli che agli schermi? Questo è facile.

Gioca con loro, dice.



Ora potresti pensare, non sono molto bravo a giocare. Va tutto bene, Supernanny ti copre. Dice che non deve necessariamente significare giocattoli - diciamo, lasci che il tuo piccolo ti aiuti a cucinare la cena. Ha la tua attenzione. Ti vede fare delle cose. Giusto? Ti vede usare strumenti diversi. E stai comunicando con lui, quindi sta imparando la lingua e il linguaggio, dice.

Reti A+E

Frost suggerisce anche che la ricreazione può essere semplicemente ordinare i blocchi per colore, raccontare storie stupide, organizzare una festa da ballo in cucina o tirare fuori un vecchio libro da colorare con il tuo piccolo. Non c'è bisogno di fare spettacoli teatrali con Barbie o fingere di trovare divertenti le auto HotWheels se non è davvero il tuo genere.

Ora, quando si tratta della genitorialità che fai dopo il tuo bambino si è finalmente addormentato, Frost ha un unico gadget che consiglia: un baby monitor. No, non un monitor video, solo audio. E TBH, il suo ragionamento ha perfettamente senso. Quindi amo il gadget per bambini per il motivo per cui è stato progettato, per essere in grado di soddisfare le esigenze del nostro bambino quando piange. Ma voglio che i genitori siano in sintonia e sviluppino quella fiducia con la pratica di essere in grado di essere in sintonia con il pianto del loro bambino. E penso che con la pratica, in realtà inizi intuitivamente a sentirlo e a saperlo. Ma quando lo schermo video è acceso, ti disabilita perché vai dritto a guardare il bambino per vedere se sta bene piuttosto che sentire. E questo, per me, credo possa essere l'inizio per noi di sviluppare davvero più intuizione e il senso intuitivo intorno ai nostri figli e alla conoscenza.

Se hai altre domande per Jo Frost, puoi contattarla su Twitter o sul suo sito web .