celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Cordiali saluti: non sei una mamma single se sei sposata

Maternità
mamma single

Liderina/Getty

Ho letto un altro articolo sul blog su quanto sia difficile essere una mamma sposata ma single.

Conosci quelli.



Quelli che piangono per quanto sia difficile la loro vita perché hanno firmato per essere una mamma casalinga e ora i loro mariti lavorano 60 ore a settimana... così possono essere una mamma casalinga. E i mariti non hanno voglia di cambiare i pannolini, o non puliscono la propria biancheria sporca, o forse il i mariti letteralmente non alzano un dito in casa . Le mamme che si lamentano del fatto che le loro vite sono così dolorosamente sole perché hanno ottenuto tutto ciò che hanno sempre voluto e ora si rendono conto di quanto sia difficile essere una mamma e una badante per tutti gli umani in casa e pensano di vivere la stessa vita come una mamma single.

Ascolta. Appena fermare con questo.

Signore, (e sì, sto individuando le mamme qui poiché è quello che vedo discutere questo argomento più e più volte), se sei sposato tu non può essere una mamma single. È praticamente impossibile.

In poche parole, single e sposati sono contrari. Loro hanno di fronte significati. Non puoi essere sposato e single allo stesso tempo.

Quando puoi definirti una mamma single? Quando tu sei single e celibe, allevare figli. Punto.

Marito è andato 5 notti su 7 a settimana per lavoro? Non una mamma single.

Il marito lavora di notte e tu di giorno? Non una mamma single.

Il marito non muove un dito in casa per cucinare, pulire o prendersi cura dei bambini? Non una mamma single.

Il marito è incluso in qualunque del tuo vernacolo quando descrivi il tuo stato sentimentale? Non. Una sola. Mamma.

io capire che tuo marito potrebbe trascorrere lunghe settimane di lavoro e aspettarsi che la cena sul tavolo e il bucato vengano fatti e che, sì, tu sei il principale assistente per tutti i membri della tua famiglia. io ottenere quella. Capisco che è a dir poco il lavoro più incredibilmente difficile sulla faccia del pianeta. Perchè è. La genitorialità è difficile. E sì, i mariti sono come avere un figlio in più. Assolutamente.

Ma sai cosa hai che le mamme single non hanno, nel caso non fosse ovvio? UN compagno . Di qualche tipo.

Se sei una mamma casalinga, hai una persona che fornisce mezzi finanziari. Supporto emotivo. Un umano adulto che vive con te almeno una parte del tempo, anche se lavora molte ore o anche se viaggia per lavoro. Qualcuno con cui parlare qualcosa altro che videogiochi e matematica di terza elementare. Hai un persona .

E non sono disposto a concedere a coloro che in realtà non conoscono questa lotta, di condividere un titolo con una mamma single. Solo... no.

Chiamami stronzo. Chiamami amaro. (Perché un divorzio che non volevo mi ha reso entrambe le cose.) Ma quel titolo non è adatto a te come mamma casalinga che ha un partner. Scusate.

Non sto dicendo che la tua situazione non sia difficile. Sono sicuro che quando ti confronti con altre mamme sposate i cui mariti tornano a casa a17:00e subito con i bambini, aiuta con la cena, fai il bagno ai bambini o qualsiasi altra cosa, io sono whatever certo hai più difficoltà. E questo è frustrante e ingiusto. Ma sei ancora sposato . Forse sembra diverso dalla fantasia che hai creato nella tua mente su come sarebbe, ma lo sei sposato .

Quando ero sposata, facevo un tipico lavoro 8-4 e mio marito lavorava di notte come direttore di un ristorante. Quando mia figlia era una neonata e una bambina, sei sere a settimana dopo4 pme nei fine settimana, il caregiving ero tutto io. E ricordo di aver fatto commenti ad amici come, amico, a volte mi sento un genitore single, perché ho avuto nessun indizio cosa significasse in realtà.

Ora faccio.

Sono divorziato. Ho mia figlia 5 notti ogni settimana, inclusi tutti i fine settimana. Gestisco due attività, quindi metto circa 50-55 ore di lavoro a settimana e fornisco circa il 90% del benessere finanziario di mio figlio.

come si avvia una tavola ouija?

Sicuramente potrei avere più difficoltà. Ovviamente ci sono mamme (e papà) che hanno i loro figli il 100% delle volte senza qualunque aiuto, alcuni svolgono più di un lavoro. Il vero genitori single. La più dura della merda dura. Sono sicuro che alcune letture potrebbero essere in questa categoria e credo che anche io non dovrei usare il termine mamma single perché ho un co-genitore part-time e posso rispettarlo in una certa misura. Accetterò con gioia un titolo alternativo di stronzo amaro, mamma divorziata.

Ma quello che entrambi non abbiamo è un persona .

Quella persona che mi ha promesso nel bene e nel male, quella che ha detto che faccio in quella cosa chiamata matrimonio? Non è più qui con me perché la vita aveva altri piani. Niente più confidente, niente più eguale contributore alle finanze, nessuno con cui litigare per il telecomando, niente più timeout di 30 minuti così posso portare a spasso i cani se ne ho abbastanza di essere mamma in un dato momento durante un fine settimana. Perché sono single. E una mamma. E sono da solo.

io conoscere viviamo tutti nella nostra realtà. E tutti delle nostre realtà sono dure. È la verità. Non credo che nessuno di noi come genitori creda che la nostra vita sia facile. Noi possiamo tutti trovare solidarietà nelle lotte per allevare piccoli esseri umani. Questa merda è difficile, non importa quanto sia perfetta sulla carta. Tutto è difficile. Il matrimonio non è certamente un romanzo rosa e crescere i figli non sono cuccioli e arcobaleni come li sognavamo prima di averli.

Sappiamo che la vita di mamma è dura. Sappiamo.

Ma per favore. Per favore riservare il titolo di Mamma Single a chi lo vive realmente.

Ascolta cosa hanno da dire al riguardo le nostre Mammine spaventose della vita reale, Keri e Ashley, quando esprimono i loro pensieri (sempre reali) in questo episodio del nostro podcast Scary Mommy Speaks .