Allergia alimentare vs. Intolleranze alimentari: non tutte le reazioni al cibo sono un'allergia

Salute E Benessere
Allergia al cibo

Scary Mommy e Carrie Catturati/Gety

Non molto tempo fa, ho incontrato un amico a cena in un ristorante. Prima di ordinare, ha detto al cameriere di essere allergica a un alimento specifico. Il cameriere ha confermato che i piatti che aveva ordinato non erano stati cucinati o guarniti con quel cibo.

Dopo che il cameriere se ne è andato, ha spiegato che il cibo le sconvolge lo stomaco la maggior parte delle volte che lo mangia, quindi ha iniziato a evitarlo. Come lei senza dubbio dovrebbe. Tuttavia, il mio amico non ha un'allergia. Come tante persone, ha confuso il termine allergia alimentare con il termine intolleranza alimentare.



Un'intolleranza alimentare è sicuramente un valido motivo per richiedere il trattenimento di un determinato articolo, ma non è la stessa cosa di un'allergia alimentare.

amo le citazioni di mio fratello dalla sorella

Scary Mommy ha parlato con la dottoressa Wendy Sue Swanson, MD, MBE, FAAP, pediatra e Chief Medical Officer, CucchiaioONE , sulla differenza tra una vera allergia alimentare e un'intolleranza alimentare e perché questa distinzione è importante.

Una vera allergia alimentare è una risposta immunitaria

Una vera allergia alimentare è una disfunzione di una parte molto specifica del sistema immunitario. Il sistema immunitario fa la cosa sbagliata, secondo il dottor Swanson, e questo può portare a conseguenze gravi e pericolose per la vita. D'altra parte, un'intolleranza alimentare si trova nel tuo sistema digestivo. È un disagio episodico, inconsistente.

In un'allergia alimentare, le IgE del corpo reagiscono alle normali proteine, come latte, uova o frutta a guscio. Il corpo si attiva e crea una risposta. Nei neonati e nei bambini la risposta è più comunemente orticaria o vomito. Nei bambini più grandi e negli adulti, la risposta può diventare più grave.

belle cita la bella e la bestia

Un'intolleranza alimentare non è correlata al sistema immunitario del corpo. Può essere causato da una mancanza di enzima (come un enzima lattico). È spesso associato a disagio nel tratto gastrointestinale, come gonfiore e gas.

I sintomi di allergia alimentare sono diversi dai sintomi di intolleranza alimentare

Zinkevič/Getty

I sintomi di un'allergia alimentare sono molto diversi da quelli di un'intolleranza alimentare. I sintomi di allergia alimentare vanno da fastidiosi a pericolosi per la vita e si verificano ogni volta che il cibo viene mangiato. I sintomi di allergia alimentare possono interessare un certo numero di organi del corpo. Includono: eruzioni cutanee, orticaria, prurito della pelle, mancanza di respiro, gonfiore, difficoltà a deglutire, dolore toracico, nausea, diarrea, vomito.

Nei bambini, una tipica reazione di allergia alimentare è l'orticaria o il vomito da pochi minuti a due ore dopo aver mangiato il cibo. Fortunatamente, i bambini raramente sperimentano reazioni anafilattiche agli alimenti, conferma il dottor Swanson.

In termini di neonati, è importante notare che l'eczema è il fattore di rischio numero uno per lo sviluppo di un'allergia alimentare, afferma il dottor Swanson. Questo è correlato al modo in cui l'allergene viene introdotto, attraverso la pelle piuttosto che attraverso la digestione.

qual è il test di purezza del riso?

Un'intolleranza alimentare è solitamente limitata all'apparato digerente. Non è in pericolo di vita e la sua frequenza è diversa. La risposta non è coerente ogni volta che si mangia il cibo. I sintomi includono: gas, crampi, gonfiore, bruciore di stomaco, mal di testa, irritabilità, nausea, diarrea, vomito.

Le allergie alimentari devono essere gestite con grande cura

Il Dr. Swanson sottolinea che il motivo principale per cui la distinzione tra allergie e intolleranze alimentari è importante è questo: le allergie alimentari devono essere gestite con grande attenzione.

Una volta che si è sviluppata un'allergia alimentare, i sintomi possono avanzare nel corso della vita, secondo il dottor Swanson. Non esiste una cura per un'allergia alimentare. Si consiglia ai pazienti di evitare del tutto il cibo. Ci sono però delle notizie positive. I ricercatori hanno sviluppato trattamenti che aiutano i pazienti a sviluppare una tolleranza al cibo che altrimenti causerebbe una reazione. I trattamenti sono una specie di cerotto, osserva il dottor Swanson, piuttosto che una cura.

avere un bambino senza soldi

In termini di trattamento, un'intolleranza alimentare è simile a un'allergia alimentare in quanto la strategia suggerita è la prevenzione, ovvero evitare il cibo. Tuttavia, poiché i sintomi tendono ad essere incoerenti, intermittenti e meno gravi, c'è meno rischio se il cibo viene mangiato.

Le allergie alimentari vengono diagnosticate attraverso i test

Le allergie alimentari possono verificarsi in qualsiasi momento, anche in età adulta. In genere, le allergie alimentari vengono diagnosticate tramite test. Gli specialisti delle allergie condurranno un test cutaneo o un esame del sangue per determinare la risposta del corpo a un alimento specifico. Il gold standard per i test di allergia alimentare è un test orale, osserva il dottor Swanson. Durante questo tipo di test, il paziente mangia il cibo in presenza di un allergologo che può monitorare i risultati.

Le intolleranze alimentari sono in genere diagnosticate dai sintomi (come nel caso di un'intolleranza al lattosio) o evitando il cibo in questione e vedendo come si sente il corpo. Le intolleranze alimentari possono verificarsi in qualsiasi momento. Alcune intolleranze, come l'intolleranza al lattosio, di solito non si verificano durante l'infanzia. Secondo il dottor Swanson, un'intolleranza al lattosio è un'intolleranza ereditaria che si verifica con l'età, poiché il paziente perde la capacità di produrre l'enzima necessario per scomporre il lattosio.

È facile caratterizzare qualsiasi reazione al cibo come un'allergia. Tuttavia, un'allergia è una cosa molto diversa, che spesso si presenta con sintomi gravi o potenzialmente letali. Uno è pericoloso e l'altro no, osserva il dottor Swanson, ma entrambi dovrebbero essere presi sul serio da un medico.