Trovare l'equilibrio tra essere una 'mamma sì' e sentirsi come uno zerbino

Maternità
Trovare l

Shutterstock

Mi piace che i miei figli siano il loro vero sé in ogni area della loro vita, purché sia ​​appropriato e non ferisca gli altri o li faccia sembrare degli idioti. Adoro dire di sì! alle idee dei miei figli. Amo incoraggiare la loro individualità. Ma ho i miei limiti. Dico loro costantemente questo: voglio incoraggiarti, ma devono esserci delle regole perché sono ancora tuo genitore. ho dei limiti. Non essere uno stronzo. Aiutami, aiutati.

Non è questo che tutti noi desideriamo per i nostri figli? Per sentirsi abbastanza a proprio agio da mostrare al mondo chi sono veramente? Tendo a dire sì più di quanto dico no, e sono orgoglioso di ammetterlo, ma puoi scommetterci il culo che annullerò alcune delle loro decisioni e idee strampalate.



È a questo che servono i genitori, no? Per guidare la loro prole nella giusta direzione, rovinare il loro divertimento, rubare la loro gioia, impedirgli di recitare o sembrare un enorme creatore di dookie il più possibile senza offuscare la loro brillantezza, o farli sembrare che non sono in fuga, o qualunque cosa diavolo dicano i ragazzi di questi tempi. Swag... forse l'ultima parola è swag. Non lo so, cazzo, ma so questo:

Se mio figlio vuole farsi crescere i capelli e scuotere una crocchia da uomo, o mia figlia vuole un sottosquadro e tingersi i capelli con un arcobaleno di sapori di frutta, fantastico. Questa mamma è pronta per questo. Passami la tintura per capelli o il rasoio, perché in un certo senso voglio entrarci. In effetti, un fulmine rasato sul lato della testa sarebbe un malloppo (su Flek?), ma nel momento in cui menzionano di radersi qualcosa di lontanamente inappropriato nelle loro adorabili ciocche, il divertimento sarà finito e potranno restare attaccati alla loro mamma approvata 'fare.

non ho mai… domande divertenti

Di solito non censuro la loro musica. So che ascoltano ciò che è popolare, proprio come ho fatto io (Pour Some Sugar On Me, Like a Virgin, I Want Your Sex, potrei continuare). E avevo la loro età quando dondolavo i fianchi davanti a uno specchio, indossando scaldamuscoli e un pony alto. Ero favoloso. Voglio che anche loro si sentano favolosi. Tuttavia, nel momento in cui sento un tizio che suona a tutto volume attraverso il sistema di altoparlanti di mio figlio che descrive le donne in modi sgradevoli e inappropriati, prenderò quel sistema di altoparlanti e spegnerò quel mutha, in stile anni '90. Per tipo, mai. Questo è inaccettabile per me, e poiché voglio che sia inaccettabile per loro, non lo perdono nella nostra famiglia.

giochi online per bambini di 3 anni gratis

Incoraggio i miei figli a mettere ciò che vogliono sul loro corpo, ad esprimersi attraverso i loro vestiti. Non indossare un cappotto se ci sono 2 gradi: ho capito, vuoi che le persone vedano la tua fantastica vestibilità. Ma se mia figlia pensa per un secondo che va bene indossare una maglietta con la scritta Chiedi delle mie clacson, gliela taglierò. Non mi interessa se ha 26 anni.

Voglio che siano in grado di venire da me e dirmi quando sentono che sono ingiusto. Li accoglierò con compassione e comprensione se possono parlare in modo rispettoso, anche se sono estremamente arrabbiati. Non reprimiamo i nostri sentimenti in questa casa. Ma nel momento in cui diranno qualcosa del tipo: Tu fai schifo, la mia vita fa schifo, e questa casa fa schifo, sarà il momento di mostrare loro una situazione che fa davvero schifo. Forse strofinare gli schizzi di piscio in bagno con uno spazzolino da denti funzionerà. Sono aperto ad ascoltare quando mi parlano con rispetto, ma non lascerò che mi parlino come se fossi al di sotto di loro.

Quindi, questo per dire che puoi essere una mamma sì pur stabilendo dei limiti per i tuoi figli. Tutti i bambini dovrebbero essere visti e non ascoltati è così obsoleto e dannoso. Vogliamo che i nostri figli si sentano felici e abbiano il potere di prendere molte delle proprie decisioni, eppure a volte mi sento uno zerbino per questo motivo. E quando mi sento così, è colpa mia. Trovare l'equilibrio tra lasciare che i nostri figli crescano e imparino da soli ed essere un genitore incoraggiante assicurandosi che non si lascino prendere la mano, può essere estremamente difficile. Perché diciamocelo: sono bambini, stanno ancora imparando e si lasceranno trasportare.

Ma non mi impedisce di dire di sì il più delle volte, o di cercare di trovare una via di mezzo in modo da poter dire di sì comodamente, e posso onestamente dire che faccio un casino solo qualche volta. Per la maggior parte, funziona per la mia famiglia - grazie a Dio - perché dire di sì è molto più divertente. Ora passami le forbici e alza la musica.