Donald Trump firma un ordine esecutivo contro l'aborto – Circondato da uomini, ovviamente

Notizia
Il presidente Donald Trump firma ordini esecutivi

Foto di Ron Sachs/Getty Images.

In tutto il mondo, 70.000 donne muoiono ogni anno per aborti falliti

Circondato da uomini, Donald Trump ha ripristinato una legge che elimina le opzioni sanitarie sicure per le donne di tutto il mondo. Il giorno dopo il 44esimo anniversario di Roe v. Wade, Trump ha firmato un ordine esecutivo che vieta i finanziamenti federali alle organizzazioni sanitarie internazionali che svolgono o addirittura parlano con i pazienti dei servizi di aborto.

Innanzitutto, è importante capire che il denaro federale è federal non pagare per gli aborti. La legge che Trump ha firmato lunedì è nota come Global Gag Rule. L'emendamento Helms del 1973 proibisce già agli aiuti esteri di andare verso l'aborto; la Global Gag Rule fa un passo avanti, impedendo alle ONG che ricevono aiuti dagli Stati Uniti di fornire aborti che stanno pagando da sole o con altri fondi, Il taglio Segnalato. Gli Stati Uniti usano questa legge per dire alle organizzazioni che non possono utilizzare i propri fondi non statunitensi per pagare aborti o consulenze per l'aborto se vogliono ancora ricevere fondi per altro servizi di pianificazione.



Ecco il problema: le leggi restrittive sull'aborto non impediscono alle donne di abortire. Rendono solo la procedura non sicura, secondo il Istituto Guttmacher , che tiene traccia delle politiche per la salute riproduttiva in tutto il mondo.

Ma poiché il partito repubblicano non può andare oltre il suo desiderio di controllare il corpo di una donna, dobbiamo sentire parlare di questa legge sessista ogni volta che c'è un nuovo presidente. È stato messo in pratica per la prima volta nel 1984 da Ronald Reagan. Da allora, i democratici l'hanno abrogato - perché gli studi dimostrano che fa male alle donne - e i repubblicani l'hanno reintegrato perché sono ossessionati dalla regolamentazione del corpo femminile. Se le persone a favore della vita vogliono aiutare le donne, allora spingeranno il GOP e Trump a eliminare questa legge obsoleta. Perché? Perché fa letteralmente male alle donne, 70.000 per l'esattezza. Limitando gli aborti sicuri, costringiamo circa 20 milioni di donne, per la maggior parte povere, in tutto il mondo ad abortire non sicuri. E di quei 20 milioni, 70.000 muoiono per complicazioni delle procedure pericolose, secondo il Centro per i diritti riproduttivi .

Il ripristino della Global Gag Rule da parte del presidente Trump ignora decenni di ricerca, favorendo invece la politica ideologica rispetto a donne e famiglie, ha affermato in una nota la senatrice americana Jeanne Shaheen (D-New Hampshire). Sappiamo che quando i servizi di pianificazione familiare e i contraccettivi sono facilmente accessibili, ci sono meno gravidanze non pianificate, morti materne e aborti. Lei ha ragione. Il Centro per i diritti riproduttivi ha pubblicato un rapporto schiacciante intitolato Rompere il silenzio: l'impatto della regola del bavaglio globale sull'aborto non sicuro nel 2003 – Di più di 10 anni fa. Non ci sono scuse per ripristinare una legge che la ricerca mostra porterà a donne incinte che muoiono a causa di aborti falliti.

Come ha detto Gloria Steinem, se gli uomini potessero rimanere incinti, l'aborto sarebbe un sacramento.

messaggi cattivi da mandare al tuo ragazzo