celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Non giudicarmi per aver bevuto quel bicchiere di vino durante la gravidanza

Gravidanza
Non giudicare le mamme per aver bevuto vino durante la gravidanza

iStock | Highwaystarz-Fotografia

Nel momento in cui una donna annuncia al mondo di essere incinta, a quanto pare diventa proprietà pubblica. La gente le dice cose maleducate come, hai fatto? significare rimanere incinta? Le fanno domande personali inappropriate come: Avrai un parto naturale o lo programma? E hanno anche il coraggio di prendere decisioni arroganti per lei come, oh, non puoi mangiarlo mentre sei incinta. L'ho letto in rete. È quest'ultimo punto che mi screpola soprattutto la pelle.

Indovina un po? Sono un adulto adulto con una laurea avanzata in maternità. Penso di poter mangiare o bere tutto ciò che voglio senza che il pubblico si incastri e faccia commenti ipocriti su di esso. Alcune donne mangeranno il loro brie e formaggio blu durante la gravidanza. Altri si rifiuteranno di rinunciare alla salumeria e finiranno con l'avere anche loro bambini perfettamente sani. Con tutte le rigide regole che non lasciano spazio alle zone grigie, è tempo che diamo alle donne un po' più di beneficio del dubbio quando si tratta della salute e della sicurezza delle loro gravidanze.



Ad esempio, se scelgo di bere un bicchiere di vino rosso durante la gravidanza, ne avrò uno. Nota che non ho detto una bottiglia di vino o una botte. Ho detto vetro. Le donne di tutto il mondo hanno assaporato un bicchiere occasionale di rosso mentre aspettavano per eoni senza danneggiare i loro bambini in crescita. E nonostante ciò che le legioni di sconosciuti eccessivamente supponenti armati di disinformazione su Internet ti diranno, c'è un sacco di ricerca per sostenere il fatto che alcuni bicchieri di vino sparso durante una gravidanza non è assolutamente un grosso problema.

Il Congresso americano di ostetrici e ginecologi (ACOG) ha una politica di tolleranza zero quando si tratta di alcol durante la gravidanza, ma il fatto è semplicemente che non ci sono prove che bere occasionalmente e leggero - sto parlando di un bicchiere di vino qua o là - sia pericoloso per un feto in crescita.

Secondo Emily Oster, professore associato di economia alla Brown University e autore di Aspettarsi di meglio: perché la saggezza convenzionale della gravidanza è sbagliata e cosa devi davvero sapere :

La linea di fondo è che mentre ci sono prove evidenti dei pericoli del consumo eccessivo di alcol, in particolare del binge drinking, in gravidanza, lo stesso non si può dire per i bassi livelli di consumo di alcol. Come riconosce anche il rapporto dell'AAP, c'è consenso su questo tema. Una grande percentuale di OB negli Stati Uniti riferisce di dire alle loro pazienti in gravidanza che un po' di alcol va bene.

un gioco dove puoi rimanere incinta

Siamo arrivati ​​a un punto bizzarro nella genitorialità moderna quando ci aspettiamo che le madri siano responsabili per il 10.000% di ogni aspetto della sua progenie, eppure non ci fidiamo che lei prenda una singola decisione genitoriale. Basta guardare il modo in cui trattiamo le madri che allattano. Ci scagliamo contro le madri che usano la formula, ma poi svergogna e deridono le donne che allattano i loro bambini davanti a chiunque abbia gli occhi.

Nessuna donna dovrebbe bere molto durante la gravidanza. E onestamente, nessuna persona dovrebbe davvero bere molto, punto. Questo è solo buon senso. Ma quando collettivamente ci uniamo e diciamo alle donne che non sono autorizzate a prendere decisioni informate sul proprio corpo, stiamo dicendo loro che le loro voci non sono valide e che non importa come sono arrivate alle loro decisioni (informate o meno), noi alla fine hanno un diritto innato di porre il veto e farli vergognare nel comportarsi in modi che sono controintuitivi per le loro vite. Questo atteggiamento nei confronti delle donne mi sembra molto una stronzata.

Questo atteggiamento sessista e condiscendente nei confronti delle donne è cazzate, gente.

Dobbiamo ottenere un posto come cultura in cui possiamo imparare a fidarci delle madri - che, tra l'altro, sono AF coraggiose e audaci - per sapere cosa è meglio per le loro famiglie e per se stesse. E così quando vedo una donna incinta in un ristorante che si gode un bicchierino di vino rosso con la sua cena, non le darò fastidio. Alzerò il mio bicchiere davanti a lei e mi congratulerò con lei per la sua famiglia in crescita.

E quel bicchiere che alzo? Potrebbe contenere acqua o vino. E ti dirò un'altra cosa: qualunque cosa ci sia in quel bicchiere non sono affari di nessuno tranne che miei.

i criceti mangiano i propri bambini?

(ebook_gratuito)

Questo articolo è stato originariamente pubblicato nel 2016.