Cari ragazzi: voi fottuti siete cattivi (una lettera dell'elfo sullo scaffale)

La Stagione Delle Feste
Cari ragazzi: voi fottuti siete cattivi (una lettera dell

Michael Kappel / Flickr

Ti vedo. Sai che ti vedo, ma non te ne frega un pesce rosso volante. Continui a fare casino, e tua madre e tuo padre ti dicono di andarli a prendere 15 volte al giorno, ma tu dici solo, OK, e poi fai finta. Sei molto bravo a fingere. Prendi uno o due giocattoli, li butti nel cestino e poi, quando mamma e papà hanno lasciato la stanza, torni subito a giocare.

Ora non ti sto giudicando, penso che i tuoi genitori siano stupidi da morire. Non tornano nemmeno a controllare per assicurarsi che tu abbia fatto un buon lavoro. Fanno solo i loro affari, fanno il bucato, cucinano, puliscono e lavorano su quelle cose del computer di cui sono così ossessionati. Giocano a malapena con te, quindi chi può biasimarti per aver bisogno di così tanti giocattoli? E ovviamente vuoi lasciarli sul pavimento in modo che tutti possano inciampare, perché sono comodi. eh.



L'unica cosa che non capisco, e aiutami con questo, ma siete persone molto piccole e mangiate più di Babbo Natale. Amico, quel tipo può mangiare del cibo schifoso, lascia che te lo dica, ma penso che voi ragazzi potreste davvero superarlo. Sono quasi caduto dallo scaffale quando ti ho visto tornare in cucina 45 secondi dopo aver appena mangiato una pizza, così avresti potuto avere una ciotola di cereali al cioccolato. Voglio dire, ragazzi WTF? Penso di aver contato 22 viaggi al frigorifero e/o alla dispensain un giorno.

A proposito, non pensare che non ti veda mentre ti pulisci le caccole sul divano. Siete entrambi un gran pasticcione, lo sapete, vero? Non capisco perché i tuoi genitori ti mettano persino un tovagliolo vicino al piatto, perché dopo aver mangiato lo buttano via, completamente inutilizzato. È pazzesco! E poi voi ragazzi vi pulite la faccia con la manica, vi pulite le mani sui vestiti e a volte usate anche le vostre magliette come straccio di moccio. Puoi dirmi cos'è la fobia dei tovaglioli? Ci deve essere qualcosa di veramente terrificante in loro per non volerli toccare, come mai.

L'altra cosa che fa davvero arrabbiare la mia tutina rossa è il lamento. Dio mio , il piagnucolone. Mi sto solo lamentando qui, perché in realtà lo capisco. È così: piagnucoli e poi ottieni immediatamente ciò che vuoi. Funziona ogni volta, quindi capisco perfettamente perché dovresti farlo, ma per l'amor del cielo, puoi portarlo nell'altra stanza? Ho le orecchie molto piccole e il suono mi farà scoppiare i timpani. Ho intenzione di uscire su un mantello qui e dire che è il peggior suono del mondo. So che nemmeno ai tuoi genitori piace, perché i loro occhi diventano pazzi e le loro facce iniziano a diventare rosse come il naso di Rudolph.

Ancora una volta, posso apprezzare la sua efficacia, ma c'è qualche altro strumento nella tua cassetta degli attrezzi di dimensioni ridotte che funzionerebbe altrettanto bene per ottenere la tua strada? Sto solo sputando qui, ma potresti, non lo so, chiedere? bene per qualcosa? Forse dare loro quegli occhi da cucciolo e quel sorriso struggente che ho visto riservare a me e al cane? Voglio dire, di certo me lo merito, ma il cane? Si lecca il culo.

Comunque, non lo dirò a Babbo Natale o altro. Siete dei cattivi, ma non dei cattivissimi. Non hai dato fuoco alla casa, né fatto un nodo ai capelli di Susie o altro. Ma ancora. Preparalo prima del prossimo Natale, va bene?