celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Papà, smettetela di comportarvi come se stessi 'proteggendo' le vostre figlie se le state solo controllando

Genitorialità
Proteggere-figlia-padre-1

Mamma spaventosa e PhotoAlto/Laurence Mouton/Getty

Le femministe (e davvero chiunque creda e sostenga che le ragazze e le donne abbiano uguali diritti umani, inclusa l'autonomia del corpo) hanno avuto il loro mondo scosso di recente quando il rapper T.I. apertamente - e, osiamo dire, con entusiasmo - ha ammesso di monitorare la verginità di sua figlia. E non come con un anello della promessa del 19° secolo o una collana a croce legata al collo per ricordarle ogni giorno la sua purezza (anche se anche quelli sono piuttosto deformati). Si vantava di effettivamente verificando con il suo medico che l'imene di sua figlia di 18 anni è intatto.

Ma per quanto questa ammissione ci abbia fatto vomitare tutti con disgusto, non ci ha scioccato tanto quanto dovrebbe. Perché questo tipo di comportamento di controllo, in cui i papà sfilano in giro, vantandosi delle cose che fanno per proteggere le loro ragazze, rimane fin troppo comune, anche fino a questo punto nel 21° secolo.



Ci sono ancora anelli di promessa posti alle dita delle ragazze, dati solo se lei fa il voto solenne di salvarsi per il matrimonio (le ragazze solo tra l'altro - i ragazzi possono infilare i loro peni dove vogliono, a quanto pare, perché le loro dita rimangono senza anello). Ci sono ancora papà che brandiscono fucili mentre adolescenti nervosi suonano il campanello. E, come T.I. ci ricorda, ci sono ancora papà che in realtà controllano fisicamente le loro figlie per segni di attività sessuale.

Tutto in nome della protezione perché questi papà affermano di sapere cosa è meglio per le loro ragazze.

Nikada/Getty

quanti mi piace su okcupid sono tanti

Ma di cosa si tratta veramente? Controllo.

Si tratta di essere il grande uomo che comanda dove va la sua (ragazza), chi vede, chi tocca e chi la tocca, cosa indossa e qualsiasi cosa nel mezzo che dimostri chi è il vero re. Ed è AF lordo.

È insicuro e ha paura che sua figlia cresca e abbandoni il suo occhio vigile, e questo cosiddetto papà protettivo fa del suo meglio per arrestare la sua crescita e rallentare il tempo in modo che sia sempre quella piccola, ingenua, innocente bambina, proprio lì sulle ginocchia di papà.

Solo la figlia di T.I. ha 18 anni. Suo padre non ha motivo di parlare con il suo medico del suo corpo. Affatto.

Niente di tutto questo protegge le loro ragazze. Piuttosto, danneggia le loro relazioni padre-figlia e distrugge il senso di autostima di queste ragazze.

È il caso delle ragazze adolescenti di tutto il mondo, che da tempo non si siedono sulle ginocchia di papà e vengono rimboccate per andare a letto con le loro bambole. Eppure sembra che così tanti papà li vedano ancora. Sfortunatamente, quel rifiuto di lasciare che le loro figlie crescano, sperimentino il mondo e prendano le proprie decisioni non protegge le loro ragazze, ma interrompe solo il loro sviluppo e la capacità di funzionare nel mondo degli adulti.

Un articolo pubblicato su Madamenoire affronta questa ossessione che i papà hanno nel controllare ogni aspetto della vita delle loro figlie, incluso scoraggiare l'indipendenza finanziaria, impedire alle ragazze di avere amici maschi e persino dettare il loro percorso di carriera.

Il controllo e il patriarcato possono e sfileranno in giro con il pretesto della protezione quando non vengono controllati, l'articolo afferma, prima di affrontare altri 11 modi in cui alcuni papà cercheranno di controllare le proprie figlie in nome della protezione (solo siamo onesti e chiamiamola semplicemente misoginia).

Ad esempio, vietare l'amicizia maschile non protegge tua figlia da nulla. Tuttavia, soffoca la sua capacità di stringere amicizie genuine, poiché molte donne trovano amici leali e affidabili nei ragazzi e negli uomini. Inoltre, notizie flash, papà! La tua bambina volere alla fine uscire nel mondo, dove (sussulto!) sono gli uomini. Come ti aspetti che navighi nei rapporti di lavoro, nelle relazioni comunitarie, nelle amicizie con altri genitori man mano che lo diventa lei stessa (se lo desidera), se non le permetti mai di avere amicizie autentiche? Ci saranno uomini al suo lavoro, per strada, alla scuola dei suoi figli e nelle attività extra-curriculari, e davvero, ovunque lei vada. Non puoi impedire quella realtà, eppure tu può soffocare la sua capacità di conversare, sentirsi al sicuro, identificare una persona di cui si può fidare e imparare come allontanarsi da una situazione scomoda, che è esattamente quello che stai facendo impedendole di scegliere i suoi amici.

Maskot/Getty

come cuocere negli stampini in silicone per cupcake

Inoltre, consentire amicizie di sole ragazze invia un messaggio falso, e cioè che i ragazzi sono pericolosi e le ragazze no. Oh amico, vivi sotto una roccia. Crescendo, posso dirti in prima persona che alcune delle amicizie più pericolose che ho avuto non sono state con i ragazzi gentili che mi hanno portato a casa, mi hanno lasciato piangere sulla loro spalla in una giornata difficile, o mi hanno notato $ 5 in più una volta in un mentre così ho potuto vedere un film. No, le più pericolose sono state le ragazze cattive e insicure che hanno distrutto la mia autostima e la cui influenza mi ha fatto fare scelte pericolose di cui mi pento ancora.

Se vuoi davvero proteggere tua figlia, parlale di com'è la vera amicizia e incoraggiala a fare amicizia con le persone che la convalidano, si prendono cura di lei e la amano così com'è. Il genere non ha importanza.

L'applicazione di un codice di abbigliamento rigoroso è un altro modo comune (e una stronzata) in cui i papà proteggono le loro ragazze. Eppure, come l'articolo afferma , questo non è ciò che sta accadendo. Quando un padre è determinato a far rispettare codici di abbigliamento rigidi e irragionevoli per sua figlia, le sue labbra dicono che la sta proteggendo dal giudizio degli altri e, naturalmente, dall'attenzione dei ragazzi. In realtà, sta insegnando a sua figlia che ha un'autonomia corporea limitata e che è responsabile della regolazione dello sguardo maschile. Entrambi i messaggi sono ugualmente dannosi.

Stai togliendo la capacità di tua figlia di esprimersi, vestire il suo corpo in un modo che la faccia sentire a suo agio e capire il suo stile personale, che è una parte fondamentale dell'identità degli adolescenti.

Infine, uno dei modi più dannosi in cui i papà cercano di controllare le loro figlie, come T.I. ci ha mostrato, è monitorando da vicino ciò che fanno con i loro corpi. Questo non solo mostra alle ragazze che i loro padri non si fidano di loro per fare scelte sicure e intelligenti, ma impedisce anche loro di conoscere il proprio corpo. Esplorare ed evolvere sessualmente fa parte della crescita, una parte essenziale. Tutti i bambini dovrebbero avere un'educazione sessuale completa. Tutti i bambini dovrebbero conoscere i rischi di fare sesso ed essere dotati di misure per stare al sicuro. A tutti i bambini dovrebbe essere insegnato come funziona il corpo umano, come prendersene cura e come goderselo.

Vuoi proteggere tua figlia in questo mondo spaventoso? Dille che è forte. Lascia che affronti una sfida e la superi. Portala a un corso di autodifesa. Parlale di sesso sicuro. Incoraggia la sua educazione.

Papà come T.I. insegnare alle ragazze a vergognarsi se sono guastate dalla perdita della purezza. Insegnano alle ragazze che il loro valore si basa su quell'unico atto, il sesso, e non sulla loro integrità, gentilezza, intelligenza o generosità. E insegnano alle ragazze che se il loro imene (e il voto a cui è proverbialmente legato) viene rotto, sono merce danneggiata. (E, ormai sappiamo tutti che un imene non può dettare correttamente il tuo stato verginale, ma non è questo il punto.)

Niente di tutto questo protegge le loro ragazze. Piuttosto, danneggia le loro relazioni padre-figlia e distrugge il senso di autostima di queste ragazze.

Gran parte di questa cosiddetta protezione a cui i papà si impegnano deriva dal fatto che hanno una visione per il futuro delle loro figlie e le loro scelte prevalgono sui desideri dei loro figli. Ad esempio, molte ragazze dovrebbero sposarsi con un uomo e avere figli, indipendentemente dall'orientamento sessuale o dal fatto che vogliano o meno essere madri. Per questo motivo, alle ragazze non è consentita l'indipendenza finanziaria o non è stata insegnata come gestire il denaro. Perché, quando il piano di papà è per loro, dovrebbero andare direttamente da casa sua a casa del loro nuovo marito ed essere sostenuti dal suo stipendio solo quando iniziano a lavorare come fabbrica di bambini?

Altri padri si aspettano che le loro figlie entrino in campi di carriera ad alta pressione e diventino medici, avvocati o ingegneri, e non tengono conto del fatto che le loro figlie potrebbero voler intraprendere una strada diversa.

Queste visioni portano gli uomini a dettare così tanto la vita delle loro figlie (Devi rimanere vergine, altrimenti nessun uomo ti vorrà, devi assistere Questo college, o non sto sostenendo la tua educazione perché sei destinata a essere una madre che rimane a casa) e, alla fine, spingi solo le loro ragazze più lontano in una vita di infelicità.

Come genitore, capisco perché sono protettivi. Tenere i miei figli al sicuro è il mio lavoro numero uno, e qualcosa che non prendo alla leggera. So che il mondo può essere pericoloso e il pensiero che i miei figli vengano feriti mi tiene sveglio la notte abbastanza spesso.

Ma noi genitori abbiamo un altro lavoro altrettanto importante, ed è quello di aiutare i nostri figli a diventare adulti pienamente funzionali che trovano la propria realizzazione in qualunque percorso scelgano. Adulti le cui vite sono piene di amore e amicizia, che conoscono l'importanza del duro lavoro e che si sentono apprezzati e apprezzati da coloro che li circondano.

Non possiamo fare queste cose se dettiamo ogni loro mossa o li spaventiamo affinché si conformino. Se misuriamo i pollici sulle loro gonne. Se vietiamo le amicizie basate sul genere. Se scegliamo il loro futuro invece di lasciare che i nostri figli prendano la loro strada. E se rifiutiamo di accettare che gli adolescenti esplorino il sesso e abbiano bisogno di educazione sulla sicurezza, protezione e consenso.

Vuoi proteggere tua figlia in questo mondo spaventoso? Dille che è forte. Lascia che affronti una sfida e la superi. Portala a un corso di autodifesa. Parlale del sesso sicuro e del rispetto dei suoi limiti personali. Incoraggia la sua educazione. Insegnale a prendersi cura di se stessa. Dille che può fare o essere tutto ciò che vuole essere.

E infine, dille che sei orgoglioso di lei, non a causa della sua verginità o dei vestiti o della scelta del lavoro o con chi esce. Dille che sei orgoglioso del suo spirito, della sua ferocia, della sua empatia e della sua integrità.

la scuola materna inizia a che età

Papà, dì alle tue ragazze che sei orgoglioso di loro, così come sono. Questo è ciò di cui hanno davvero bisogno da te.