Il COVID sta uccidendo un numero elevato di bambini in Brasile e gli esperti non sono sicuri del perché

Coronavirus
La pandemia di coronavirus travolge la città brasiliana di Manaus

Andre Coelho/Getty

Ora che siamo a un anno e mezzo dall'inizio della pandemia e i decessi negli Stati Uniti sono in calo, soprattutto con quasi 38% del totale degli Stati Uniti . popolazione completamente vaccinata: in molti di noi è tornato un senso di normalità. In particolare, poiché la FDA ha approvato il vaccino Pfizer per i bambini dai 12 anni in su e siamo sulla buona strada per avere vaccini COVID sicuri ed efficaci per i bambini dai 6 mesi in su entro la fine dell'anno.

Ma in Brasile, i decessi per COVID sono ora al loro massimo. Sebbene tutte le prove indichino che il COVID uccide raramente i bambini piccoli, i numeri di bambini molto piccoli che muoiono di COVID sono molto più alti in Brasile che negli Stati Uniti. È tragico e gli esperti non sono sicuri del perché, sebbene si ritenga che la risposta fallita del governo di destra sia responsabile di oltre 360.000 morti evitabili.



Neonati e bambini piccoli muoiono di COVID in Brasile

Il COVID ha ucciso una stima 1.300 bambini in Brasile dall'inizio della pandemia, secondo NBC News .I dati ufficiali del Ministero della Salute riportano che 832 bambini di età pari o inferiore a 9 anni sono morti a causa del virus, e questo numero include 500 bambini. Tuttavia, gli esperti ritengono che il vero bilancio delle vittime sia probabilmente molto più alto a causa della sottostima a causa della mancanza di test COVID diffusi.Per prospettiva, sebbene gli Stati Uniti abbiano molte più persone del Brasile e morti per COVID (al 19 maggio, gli Stati Uniti hanno oltre 584.000 decessi), 139 bambini di età inferiore a 4 anni sono morti in America.

la migliore linea di raccolta di sempre

Perché ci sono più bambini che muoiono di COVID in Brasile?

Andre Coelho/Getty

Gli esperti non sono chiari sul motivo per cui così tanti bambini e bambini piccoli muoiono di COVID in Brasile, anche se ci sono molte probabili ragioni che si sovrappongono.

Risposta del governo fallita

Uno dei motivi principali per cui il Brasile è ora secondo in termini di decessi per COVID (il numero uno siamo ancora noi - via, USA!) è perché il presidente Jair Bolsonaro si è opposto ai blocchi e ha continuato a organizzare grandi eventi in cui appare senza maschera. Sebbene Bolsonaro abbia recentemente iniziato a supportare le vaccinazioni come possibile rimedio, i bassi tassi di test COVID, la carenza di vaccini, la mancanza di distanza sociale e l'assenza di sforzi per tracciare i contatti hanno contribuito a creare un ambiente che aumenta il rischio e l'esposizione ai cittadini brasiliani.

La variante P.1 potrebbe portare a tassi di mortalità più elevati

Sebbene non siano attualmente disponibili prove sui diversi impatti delle varianti di COVID, gli scienziati affermano che queste varianti stanno contribuendo all'aumento di infezioni più gravi nei giovani adulti sani, oltre ad aumentare il numero di decessi tra neonati e bambini.

Inoltre, gli esperti affermano che le donne incinte infette dalla variante P.1 corrono un rischio maggiore di morte: alcune stanno dando alla luce bambini nati morti o prematuri già infetti da COVID. Il dottor André Ricardo Ribas Freitas, epidemiologo presso il São Leopoldo Mandic College di Campinas, ha condotto un recente studio sull'impatto di P.1 e ha detto Il New York Times , Possiamo già affermare che la variante P.1 è molto più grave nelle donne in gravidanza. Il Dr. Ribas Freitas ha aggiunto che spesso, se la donna incinta è infettata dalla variante P.1, …il bambino potrebbe non sopravvivere o potrebbero morire entrambi.

le migliori bambole per bambini di 2 anni

Mancanza di un accesso tempestivo e adeguato all'assistenza sanitaria per i bambini

Gli esperti ritengono inoltre che l'aumento del numero di decessi possa essere dovuto in parte alla mancanza di accesso all'assistenza sanitaria per molti bambini una volta che si ammalano. Per i bambini infetti negli Stati Uniti o in Europa, l'intervento e il trattamento precoci sono stati fondamentali per il recupero dei bambini che hanno contratto il COVID.

Ma in Brasile, poiché non si prevede che i bambini contraggano il COVID in modo così grave e poiché i medici sono oberati di lavoro e i bambini vengono mandati via e non immediatamente testati, non sono stati in grado di identificare correttamente la malattia come COVID fino a quando i bambini non sono molto condizione peggiore.

Mentre il tasso di mortalità per i bambini con COVID rimane molto basso, i bambini sono a maggior rischio se vivono in paesi con cure mediche irregolari. Anche prima della pandemia, milioni di brasiliani che vivevano in aree povere avevano un accesso limitato all'assistenza sanitaria di base e ora che il sistema medico brasiliano è sopraffatto da pazienti in condizioni critiche, la conseguente carenza di posti letto limita ancora di più l'accesso.

Lo ha detto la dottoressa Ana Luisa Pacheco, specialista in malattie infettive pediatriche presso la Heitor Vieira Dourado Tropical Medicine Foundation di Manaus Il New York Times che … per alcuni bambini ci vogliono tre o quattro ore di barca per arrivare in ospedale.

Sindrome infiammatoria multisistemica (MIS-C)

In alcune situazioni, i bambini con COVID sperimentano anche MIS-C, che è una risposta immunitaria estrema al coronavirus, che causa l'infiammazione degli organi vitali. Uno studio pubblicato nell'edizione di gennaio del Giornale delle malattie infettive pediatriche ha riferito che i bambini del Brasile e di altri quattro paesi dell'America Latina hanno sviluppato forme più gravi di COVID e più casi di sindrome infiammatoria multisistemica rispetto ai bambini provenienti da Cina, Europa e Nord America.

fatti casuali che non interessano a nessuno

La povertà e i problemi di salute sottostanti e le comorbilità sono un fattore enorme

MICHAEL DANTAS/AFP/Getty

linee di raccolta banali per le donne

Secondo an studio osservazionale dei pazienti COVID sotto i 20 anni guidati da Braian Sousa della scuola di medicina di San Paolo, le comorbilità e le vulnerabilità socioeconomiche sono state elencate come fattori di rischio per il peggior esito delle infezioni da COVID nei bambini.

Secondo la dott.ssa Fátima Marinho, epidemiologa dell'Università di San Paolo, oltre il 25% dei bambini con gravi infezioni da COVID aveva anche problemi di salute sottostanti e condizioni preesistenti come diabete, malattie cardiovascolari o sovrappeso. Inoltre, a causa delle condizioni abitative affollate che rendono impossibile un'adeguata distanza sociale in caso di malattia, nonché l'impossibilità di accedere a una terapia intensiva locale, la povertà è un'enorme ragione per cui i bambini sono maggiormente a rischio.

I più vulnerabili sono i bambini neri e quelli provenienti da famiglie molto povere, poiché hanno maggiori difficoltà ad accedere agli aiuti, ha detto il dott. Marinho Il New York Times . Questi sono i bambini più a rischio di morte.

Come possiamo proteggere i nostri bambini dal COVID?

Anche se questo sta attualmente interessando i bambini in Brasile, può facilmente accadere qui se diventiamo negligenti con misure precauzionali, vaccinandoci completamente e i nostri ospedali vengono sopraffatti da una possibile quarta ondata di COVID. Indipendentemente dalla variante o dalla diffusione, sappiamo che funziona per coprirsi il viso con una mascherina, evitare spazi affollati, scegliere zone con una buona ventilazione — soprattutto all'esterno — e lavarsi costantemente le mani o utilizzare un igienizzante per le mani con almeno il 60% di alcol.

Se tuo figlio ha 12 anni o più, fallo vaccinare il prima possibile. Mantieni aggiornate le loro altre vaccinazioni e continua a essere cauto con chi trascorrono il tempo i tuoi figli, vaccinati o meno. Ricorda ai tuoi figli i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) linee guida . E soprattutto, tieni presente che anche se i bambini hanno 8.700 volte meno probabilità di morire di adulti sopra 85 — Il COVID può anche uccidere i bambini, soprattutto se ci sono problemi di salute sottostanti, difficoltà di accesso all'assistenza sanitaria e complicazioni come MIS-C.

Le informazioni su COVID-19 stanno cambiando rapidamente e Scary Mommy si impegna a fornire i dati più recenti nella nostra copertura. Con le notizie aggiornate così frequentemente, alcune delle informazioni in questa storia potrebbero essere cambiate dopo la pubblicazione. Per questo motivo, incoraggiamo i lettori a utilizzare le risorse online di dipartimenti sanitari pubblici locali , il Centri per il controllo delle malattie , e il Organizzazione mondiale della Sanità per rimanere il più informato possibile.