Considerando l'adozione di un genitore single? Ecco da dove puoi iniziare

Adozione E Affido
the-onest-company-uG26FNjM4EU-unsplash (1)

L'azienda onesta/Unsplash

NFT

Nel 2020, l'idea che una famiglia debba essere composta da una madre, un padre e i loro figli biologici è fortunatamente superata. Le decisioni in merito al fatto che tu voglia sposarti o meno e/o essere un genitore sono profondamente personali e la società sta finalmente iniziando a capirlo. Questo è vero anche quando si tratta di adozione. Anche se una volta c'era l'idea che solo le coppie sposate potessero adottare e che i single non dovessero nemmeno preoccuparsi di fare domanda, non è più così. Infatti, 28 percento di tutti i bambini adottati in affidamento negli Stati Uniti sono stati adottati da persone single. Se sei single e stai considerando l'adozione come mezzo per far crescere il tuo nucleo familiare, ecco cosa devi sapere sul processo.

Se cerchi maggiori info su altri tipi di adozione, puoi trovare le nostre guide a embrione , Aperto , chiuso , bambino , affidamento , privato , adulto , internazionale , transrazziale , patrigno , militare , ebreo , cristiano , e l'adozione dello stesso sesso.

Il processo di adozione del genitore single

Il processo di adozione stesso - in termini di ricerca di un'agenzia, presentazione di una domanda, ecc. - è sostanzialmente lo stesso per i futuri genitori single. E come ogni tipo di adozione, avrai bisogno di prima fai qualche ricerca , considerando cose come se desideri un'adozione aperta o chiusa, se sei disposto a iniziare a dare in affidamento un bambino, se vuoi adottare a livello nazionale o internazionale e quale tipo di agenzia è giusto per te. Parte del processo comporterà anche il fare qualcosa formazione preadozione - che è qualcos'altro che devono fare tutti i genitori adottivi.



da che parte stare per scaricare il gas

Parte dell'analisi dell'adozione consiste anche nel considerare il tipo di sistema di supporto di cui disponi: persone che possono intervenire per aiutare se e quando sono necessarie. E ancora, questo è qualcosa a cui tutti i genitori adottivi, single o meno, dovrebbero pensare, anche se è qualcosa che probabilmente emergerà di più durante il processo per i genitori soli.

NFT

Quanto costa l'adozione di un genitore single?

Il costi delle adozioni variano, di solito vanno da circa $ 15.000 a $ 30.000 per i genitori adottivi, che siano single o parte di una coppia. Tuttavia, se scegli di adottare in affidamento, sarà a basso costo o gratuito. Se hai bisogno di assistenza finanziaria, ci sono crediti d'imposta federali o statali, prestiti, sovvenzioni o benefici per l'adozione forniti dal datore di lavoro potrebbe anche essere disponibile a te come genitore adottivo single.

I costi elevati dell'adozione non dovrebbero dissuaderti dal fare il primo passo per adottare, né dovrebbero portarti a drenare i risparmi di una vita e a contrarre un prestito esorbitante. Fortunatamente, organizzazioni come AiutaciAdotta.org concedere sovvenzioni fino a $ 15.000 per potenziali genitori meritevoli, indipendentemente dalla loro etnia, affiliazione religiosa, stato civile e orientamento sessuale.

devi andare all'asilo?

Cosa comporta lo studio a domicilio nell'adozione di un genitore single?

Oltre alle visite e ai colloqui a domicilio, uno studio a domicilio richiederà al genitore adottivo di fornire:

  • documentazione sulla loro salute e reddito
  • una dichiarazione autobiografica che dettaglia la loro storia di vita
  • controlli dei precedenti per chiunque abbia più di 16 anni in famiglia
  • informazioni su altri bambini in casa
  • lettere di referenze personali di tre o quattro membri della famiglia e amici

Sfide dell'adozione come genitore single

Come può dirti chiunque abbia seguito il processo di adozione, single o meno, non è né facile né veloce. Questo è importante da tenere a mente in ogni fase del processo. Spesso ti sembra di essere messo al microscopio per essere approvato come genitore single adottivo, Joyce Morse, genitore single adottivo scrive su Adoption.org: Tuttavia, sta diventando molto più comune per i single formare le proprie famiglie attraverso l'adozione. Basta essere preparati per le sfide che ci attendono e trovare un'agenzia di supporto per iniziare il processo.

Allo stesso modo, è una buona idea essere preparati per alcuni commenti piuttosto insensibili sulla tua decisione di adottare come genitore single. (Va da sé che questi commenti, come tutti gli altri commenti e consigli non richiesti che riceviamo quotidianamente dalle persone, sono completamente inappropriati e, in un mondo perfetto, non sarebbero affatto qualcosa con cui dovremmo avere a che fare. )

Dr. Marika Lindholm, sociologa, madre single e fondatrice di ESME.com (che sta per Empowering Solo Moms Everywhere) ha alcune informazioni su come gestire questi commenti dopo l'adozione. Per cominciare, dice che i genitori single dovrebbero essere preparati a difendere o deviare domande insensibili quando tuo figlio è con te.

nomi di mezzo che vanno con dakota

Anche Lindholm offre questo consiglio , in base alla sua esperienza e competenza: le persone spesso dicono: 'Tua figlia è così fortunata che è stata adottata' e io rispondo: 'No, sono io la fortunata'. Per domande casuali e ingenue, sii breve e dolce per il bene di tuo figlio. Se il commento è umiliante, razzista o è garantito per far sentire tuo figlio in modo orribile, preparati a difendere tuo figlio o tua figlia. Se ignori questi commenti, potrebbe inviare un messaggio che li stai perdonando o non li prendi sul serio.

Garantire il backup

Un aspetto unico che è più probabile che molte adozioni di un genitore single richiedano è un piano in atto se hai bisogno di assistenza esterna. Che si presenta in due forme. Il primo è ovvio: baby sitter. Dal momento che non hai un coniuge o un partner che ti sostenga nell'assistenza all'infanzia se hai una settimana lavorativa extra pazza, devi dimostrare di avere persone nella tua vita disposte a intervenire quando non puoi coprire le emergenze scolastiche o dopo -assistenza scolastica.

L'area più importante che copre, tuttavia, è come sarà la vita di tuo figlio nel caso in cui dovessi morire. L'ultima cosa che chiunque (te compreso) vuole è che il tuo futuro figlio ritorni in affidamento. Per questo motivo, molte agenzie richiederanno un piano di cura e custodia in caso di morte. Questo potrebbe o non potrebbe aver bisogno di essere scritto nella pietra. Ma vorranno vedere che hai persone nella tua vita (come fratelli, genitori o migliori amici) che amano tuo figlio abbastanza da accoglierlo nelle loro famiglie.