Il concetto di 'zona amica' è tossico AF

Relazioni
Benvenuto in Friend Zone sul cartellone stradale

Mamma spaventosa e AlexLMX/Getty



È divertente come possiamo abituarci così tanto a un concetto sociale che trascuriamo di notare che è tossico AF. Come un uomo che chiede la sua mano al padre di una donna, come se la donna stessa non avesse libero arbitrio, o come dire a una donna che è frustrata che suo marito non sta facendo la sua parte in casa, Bene, perché non chiedi semplicemente aiuto? O come gli uomini che dicono alle donne di sorridere, come se fossimo decorazioni su uno scaffale. Abbiamo fatto molta strada, ma il patriarcato è profondo e accettiamo ancora molte stronzate doppie come al solito.

Prendi, ad esempio, il concetto di zona amici. Non sono sicuro di quando ho sentito per la prima volta questa frase usata per spiegare lo stato di un uomo che non è in grado di conquistare gli affetti del suo interesse amoroso e, come una specie di triste premio di consolazione, viene spinto nella temuta zona dell'amicizia. L'orrore. Sembra che questa frase sia sempre stata lì, e ad essere onesti non è stato fino a quando non mi sono imbattuto in un video di TikTok poco tempo fa che mi è venuto in mente che l'idea è tossica.





@alex_falcone

quando tuo figlio non vuole vivere con te

odio il termine zona amici #standupcomedy #commedia #scherzi #in piedi #amicizia #Friend zone #friendzoned

suono originale – Alex Falcone

Nella clip sopra, il comico Alex Falcone spiega perché è stufo del termine friendzone. Sì, quello che stai dicendo è che hai finto di essere gentile con lei, e lei non è andata a letto con te, dice. E quindi sei vittima di a enorme ingiustizia!

Sono un po' imbarazzata dal fatto che, nonostante mi consideri una femminista furiosa, non ho mai pensato a questo termine in quel modo. Per me, la friendzone era semplicemente un modo ironico per descrivere il rifiuto. E penso che molte persone probabilmente la pensino ancora in quel modo. Sono sicuro che ne prenderò un sacco Oh, per l'amor del cazzo, dobbiamo analizzare troppo? qualunque cosa in questi giorni, ugh, perché questo dovrebbe anche essere un intero articolo di tipo commenti in risposta a ciò che ho scritto qui.

Ma questo è un argomento che vale la pena discutere, specialmente nel clima odierno in cui stiamo disfacendo così tanto del comportamento tossico radicato di cui sopra che in precedenza abbiamo dato per scontato.

Siamo reali, però: il rifiuto fa schifo. Nessuno negherebbe che l'amore non corrisposto è un pugnale dritto al cuore. Ma il problema con la retorica della friendzone è duplice. In primo luogo, implica la manipolazione da parte dell'uomo. Era gentile con una donna con l'aspettativa di un risultato specifico che avrebbe incontrato il suo esigenze. Quando quel risultato sperato non è stato concesso, la donna a cui aveva precedentemente presentato l'idea di una relazione amichevole è ora vista con negatività e l'uomo è visto come un perdente/vittima in un gioco che ha iniziato.

cose carine e divertenti da dire al tuo ragazzo


In secondo luogo, come ha giustamente sottolineato Falcone nel suo video TikTok: che tipo di mostro è pazzo per avere un amico?

Ironia della sorte, il termine friend zone deriva dal famoso programma televisivo degli anni '90, Friends. Nella prima stagione, nell'episodio The One with the Blackout, Joey dice a Ross , che ha una cotta segreta per Rachel, hai aspettato troppo a lungo per fare la tua mossa, e ora sei nella zona degli amici.

Il termine si è diffuso e nel 2003 è stato aggiunto al dizionario urbano , descritto come ciò che ottieni dopo che non riesci a impressionare una donna da cui sei attratto. Nel 2012, la zona degli amici ha iniziato a fare il giro su Reddit e altri siti popolari, con alcune conversazioni incentrate su come i bravi ragazzi possono uscire dalla zona degli amici e altre conversazioni che sottolineano la natura problematica del concetto subito. Circolava un meme di Morpheus, con quell'immagine iconica di Morpheus di Matrix con i suoi occhiali da sole riflettenti Matrix, con un testo che recita, E se ti dicessi che l'amicizia è una stronzata perché le ragazze non sono macchine in cui metti monete di gentilezza e il sesso cade .

La zona degli amici... a partire dal Femminismo

Dov'è la bugia?

le rose sono viole sono scherzi blu

Ci sono così tanti pezzi di cultura che lasciano alle donne la gestione del comportamento degli uomini e la cura dell'ego degli uomini. Dai codici di abbigliamento a come dire di no senza ferire il fragile ego di un uomo, l'onere è troppo spesso sulle donne per fare il carico emotivo pesante (per non parlare del tenersi al sicuro, dal momento che non si può prevedere come un uomo che ha avuto il suo ego danneggiato reagirà). Dovrebbe infastidirci tutti il ​​fatto che apparentemente spetti alle donne coccolare costantemente i sentimenti degli uomini mentre allo stesso tempo agli uomini non è permesso averne.

Nessuno dovrebbe sentirsi in colpa, come se avesse intenzionalmente ferito qualcuno, perché ha preso una decisione per se stesso che non si allineava con le speranze di un inseguitore romantico. Una donna non dovrebbe sentirsi come se la sua amicizia fosse preziosa solo se accompagnata dalla promessa di un eventuale sesso. E un uomo sicuro come l'inferno non dovrebbe accettare lo status di zona amico con l'aspettativa che alla fine salirà di livello. L'amicizia non è un'arma per manipolare una donna in una relazione sessuale.

Quindi smettiamola di parlare così com'è.