celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

L'abuso sessuale infantile può influenzare le relazioni tra adulti

Relazioni
GettyImages- Fonte immagine

Fonte immagine/immagini Getty

quando mi stringo i pori del naso esce roba bianca

Avviso scatenante: abuso sessuale

Quando sei un bambino e qualcuno ti tocca in un modo che non dovrebbe, ti cambia per sempre, non c'è dubbio. Ti viene tolto qualcosa che non potrà mai essere restituito, non potrà mai essere aggiustato.



Quando la tua prima esperienza sessuale è con qualcuno che è un predatore di bambini, anche se ha la tua stessa età, la tua mente si trasforma nel pensare che tu abbia fatto qualcosa di sbagliato.

E quando ti viene detto di tenerlo segreto, come di solito fai, aumenta la convinzione che il sesso e l'intimità siano sporchi e sbagliati, nessuno può aiutarti e sei bloccato ad affrontare un terribile e pesante segreto.

Mentre alcuni sopportano quel segreto per sempre, altri possono allungare la mano ed essere rifiutati, ignorati e gli viene detto che non stanno dicendo la verità, e anche coloro che ottengono il supporto di cui hanno bisogno e vedono il loro aggressore pagare le conseguenze, rimangono ancora con cicatrici emotive che non li lascia mai.

Sono stato abusato sessualmente da un membro della famiglia da quando ero bambino fino alla pubertà. Solo all'età di 13 anni ho sentito di potergli dire di no, e ho avuto il potere di stargli lontano. Ci sono stati momenti in cui mi sono chiesto perché ho aspettato così tanto, perché non ho parlato, non sono corso, non ho colpito, preso a calci o non gli ho tirato i capelli.

Ho deciso di smettere di chiedermi perché ho lasciato che accadesse e ho realizzato che la mia mente e il mio corpo si stavano semplicemente spegnendo, così potevo sopravvivere. L'ultima cosa che volevo fare era parlare di un incidente dopo che è successo. Volevo riempirlo, scappare, non pensarci mai più perché parlarne era riviverlo, e da bambina era troppo da sopportare.

Ha influenzato la mia vita sessuale da adulto e penso che lo farà sempre. Sono stato in terapia e ne ho parlato con i miei partner, ma non c'è una soluzione rapida quando sei incasinato in questo modo, quando il tuo corpo è costretto a fare cose contro la tua volontà.

Dovresti sentirti bene e avere il controllo quando fai sesso con qualcuno; essere intimo con un'altra persona dovrebbe essere la tua scelta. E quando ti viene imposto, c'è una parte della tua anima che non si riprende mai.

Ci sono stati momenti in cui ero con qualcuno da cui ero così fortemente attratto, e non volevo altro che connettermi con loro a livello sessuale e spirituale, ma io non potevo . Ci sono stati momenti in cui sono stato nel mezzo di qualcosa di così sorprendentemente meraviglioso e un demone oscuro è venuto a sedersi sulla mia spalla, e ho dovuto fermarmi immediatamente. Questi ricordi sono terribilmente dolorosi per me da rivivere.

costumi da bagno interi per bambini

ho parlato con Beverly Engel , uno psicoterapeuta che pratica da oltre quarant'anni e autore di ventuno libri sul tema dell'abuso sessuale ed emotivo. Engel dice che la nostra prima esperienza sessuale è così potente, è trasportata in ogni esperienza che abbiamo dopo, che ce ne rendiamo conto o no.

Se hai un'esperienza meravigliosa con due partner consenzienti, imposta il tono per le esperienze future e avrai una visione positiva del sesso poiché vorrai provare di nuovo quella sensazione.

Tuttavia, se la tua prima esperienza sessuale è stata forzata e sei stato manipolato, i sentimenti negativi che la circondano ti seguiranno nelle future esperienze sessuali, dice Engel. Gli adulti che hanno subito abusi sessuali da bambini a volte diventano iper-sessuali e sviluppano dipendenza dal sesso e dalla pornografia, mentre altri devono avere il controllo completo su ogni esperienza sessuale che hanno: devono dire quando, dove e dirigere dove possono e non possono essere toccati, e li priva di poter godere del momento con il loro amante.

L'intimità emotiva può anche essere un grosso problema che colpisce le relazioni future per coloro che sono stati abusati. Ad esempio, potresti essere interessato a fare sesso con un nuovo partner, ma man mano che la relazione cresce, il tuo desiderio sessuale per il tuo partner scompare completamente. Non perché non sei attratto dal tuo partner, ma perché spesso sei stimolato dai ricordi del passato.

L'abuso infantile non è qualcosa che passa in secondo piano. Rimane con noi, anche se abbiamo cercato disperatamente di liberarci dell'enorme fardello, un fardello che non abbiamo fatto nulla per causare.

Il dottor Engel dice che l'unico modo per cercare di guarire è cercare aiuto cercando una terapia individuale o di gruppo. È difficile parlarne, lo so, ma l'importanza di raccontare la tua storia in un luogo in cui ti senti al sicuro - e puoi essere ascoltato, convalidato e compreso - è fondamentale per iniziare il processo di guarigione.

23 mesi non parla molto

La tua guarigione deve includere, riconoscere che non è stata colpa tua, ottenere compassione per la tua sofferenza, esprimere la tua rabbia e restituire la vergogna all'aggressore, dice Engel.

Non assumersi la vergogna da soli è una lotta enorme, ma Engel dice che è ciò che può causare il maggior danno alla persona che è stata abusata ed esorta le ex vittime a concentrarsi sulla guarigione della vergogna con l'autocompassione.

Questa è una battaglia in corso per quelli di noi che sono stati vittime, ma se sappiamo che il nostro trauma passato sta influenzando la nostra felicità generale da adulti, possiamo agire e ottenere l'aiuto/supporto di cui abbiamo bisogno. È possibile godersi il sesso, l'intimità e le relazioni, e tutti meritiamo quella libertà e quella gioia.