celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Come mamma nera che cresce un figlio nero con ASD, spero che più stati seguano l'esempio dell'Alabama

Disabilità
Violenza domestica e agenti di polizia

RyanJLane/Getty

Come genitore di un bambino con disturbo dello spettro autistico, ho sentito da persone che non capiscono che un bambino nero può avere ASD, che sta bene. Che cosa vuol dire, anche? Sto ancora cercando di capirlo. Mio figlio può sentirsi e apparire fisicamente bene - tipo, non soffre di naso chiuso o tosse fastidiosa - ma dal punto di vista neurologico, sta gestendo i suoi sentimenti, pensieri, emozioni e ambiente in modi che significano lavoro extra per lui e noi come suo genitori. Secondo il Associazione per le disabilità invisibili , una disabilità invisibile è una condizione fisica, mentale o neurologica che non è visibile dall'esterno, ma può limitare o sfidare i movimenti, i sensi o le attività di una persona.

Insieme, abbiamo lavorato duramente con lui per promuovere le abilità che possono aiutarlo nel mondo reale. Ad esempio, quando sta entrando in una nuova situazione sociale o visita nuovi membri della famiglia, gli mostriamo delle immagini per prepararlo meglio alle interazioni imminenti. Ma per quanto cerchiamo di prepararlo, ci saranno situazioni in cui cresce fino a diventare un adulto che non possiamo prevedere, per non parlare di prepararlo.



Man mano che cresce nell'uomo che diventerà, le mie paure su come il mondo lo vede e lo capisce mi preoccupano. Con la profilazione razziale e la misura in cui gli agenti di polizia reagiscono prima di valutare veramente una situazione, non posso fare a meno di aggrapparmi alla paura che un poliziotto da qualche parte, in qualche luogo, possa scambiare le cuffie che mio figlio indossa costantemente (e non può sentire nulla con esse on) per mancato ascolto del comando e uso eccessivo della forza. A prima vista, non puoi dire che è nello spettro, quindi cosa succede se lo scambiano per un pericolo?

Queste, tra le innumerevoli altre, sono le mie paure di mamma nera che alleva un figlio nero neurodiverso in America. Ma grazie a organizzazioni come KultureCity, un'organizzazione impegnata a educare le comunità sui bisogni sensoriali degli individui e su come le persone possono imparare a lavorare meglio con loro, ora ho un barlume di speranza che le cose possano migliorare.

In un'intervista con Scary Mommy, il direttore esecutivo di KultureCity, Uma Srivastava, ci ricorda che tutti possono trarre vantaggio dalla partecipazione a una formazione inclusiva sensoriale. KultureCity sta influenzando il modo in cui le forze dell'ordine lavorano con le comunità collaborando con l'Alabama Law Enforcement Agency per renderlo il primo stato a fornire una formazione sensoriale inclusiva ai suoi agenti delle forze dell'ordine. Ecco perché è importante per tutti noi.

Douglas Sacha/Getty

Parliamo innanzitutto di quali sono i problemi sensoriali. Mio figlio non guarda me (o altri) negli occhi. Se lo fa, è breve, così breve che se i tuoi occhi non sono incollati ai suoi, ti mancherà. Taglia le etichette da tutti i suoi vestiti e si sente più a suo agio indossando gli stessi vestiti regolarmente. Si appoggia alle routine e lotta quando quelle routine cambiano. Dipende dalla consistenza di ogni giorno. Se c'è un leggero cambiamento, la sua ansia aumenta e, ultimamente, aumenta anche la sua frustrazione per il cambiamento.

La rimozione dei tag, i cambiamenti nelle routine, la sensibilità al suono sono tutti problemi sensoriali. Uma condivide, i bisogni sensoriali non si trovano solo nello stato dell'Alabama o in alcune regioni demografiche; sono rappresentati da 1 persona su 6 in ogni comunità e quartiere. La necessità non esiste solo in Alabama ma ovunque.

L'Alabama potrebbe essere il primo stato a richiedere che i suoi agenti di polizia ricevano una formazione sensoriale inclusiva, ma si spera che altri seguano l'esempio. In una dichiarazione sulla pagina ufficiale degli Stati, afferma il governatore Kay Ivey , sono orgoglioso che l'ALEA (Alabama Law Enforcement Agency) abbia preso l'iniziativa di addestrare tutti gli ufficiali giurati a essere consapevoli e identificare correttamente le persone con disabilità invisibili. La formazione KultureCity va di pari passo con l'obiettivo della mia amministrazione di rendere la salute mentale una priorità e fornire un supporto fondamentale a coloro che ne hanno più bisogno.

Nella stagione 2, episodio 6 della serie Netflix, Atipico , il personaggio principale, Sam, che ha l'ASD, è trattenuto dalla polizia in un modo molto spaventoso. Mentre guardavo, ho sentito il mio corpo contrarsi per la paura per questo personaggio in televisione, un ragazzo che non è mio figlio ma avrebbe potuto benissimo esserlo. È stato spaventoso da guardare, perché succede nella vita reale.

kali9/Getty

Condivide Uma, le persone con disabilità invisibili (ID) tendono a reagire in modo diverso e ad essere sopraffatte più facilmente rispetto agli individui neurotipici a causa di varie sensibilità sensoriali. Questi fattori, insieme alle sfide di comunicazione, significano che ci sono molte opportunità di confusione e azioni che possono essere interpretate erroneamente o causare un'ulteriore escalation durante le emergenze. Questi comportamenti includono evitare il contatto visivo, essere instabili in piedi, apparire agitati o camminare, non rispettare le indicazioni ed essere sensibili al tatto. La nostra formazione garantisce che l'interazione con qualcuno con un ID abbia un risultato più positivo.

Uma indica uno dei tanti motivi per cui la formazione inclusiva sensoriale è importante per le forze dell'ordine ovunque, non solo in Alabama: nel 2020, il Il CDC ha riferito che 1 bambino su 54 negli Stati Uniti viene diagnosticato l'autismo e può colpire tutti i gruppi etnici e socioeconomici. I giovani maschi neri hanno quasi tre volte più probabilità di essere uccisi dalla polizia rispetto alle loro controparti bianche e quelli con autismo hanno sette volte più probabilità di incontrare la polizia rispetto agli individui neurotipici.

Questi numeri da soli ci dicono che la formazione sensoriale inclusiva per le forze dell'ordine può salvare vite umane.Sappiamo che quando gli agenti delle forze dell'ordine vengono formati meglio e capiscono di più gli altri, possono svolgere meglio il proprio lavoro. Questa, tuttavia, non è scienza missilistica. È ovvio. KultureCity è attualmente in procinto di fornire una formazione sensoriale inclusiva alle forze dell'ordine in più di 21 città.

Abbiamo bisogno di più organizzazioni come questa. Il lavoro che svolgono può aiutare tutti noi, non solo gli agenti di polizia, a diventare più consapevoli e in sintonia con le diverse esigenze degli altri.

Per coloro che vivono con disabilità invisibili, come mio figlio, corsi di formazione come quelli forniti da KultureCity possono rendere più facile e positiva l'interazione con la polizia per tutte le parti coinvolte. Questa formazione dovrebbe essere la norma, una parte obbligatoria del lavoro come forze dell'ordine in tutti i 50 stati. Le vite di individui neurodiversi potrebbero letteralmente dipendere da questo.

sei più intelligente di un quiz di quinta elementare domande e risposte pdf?

Per saperne di più o per iscriverti a una formazione inclusiva sensoriale di KultureCity, visita il sito kulturecity.org .