celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

Un prequel de La Bella e la Bestia su LeFou e Gaston è in lavorazione

Tendenza
lefou gaston la bella e la bestia

Disney

giochi online per bambini dai 3 anni

PER La bella e la bestia la serie prequel è in lavorazione su Disney+ — E, sì, sarà protagonista di Josh Gad e Luke Evans

Quando il live-action La bella e la bestia uscito nei cinema nel 2017, i fan della Disney non hanno potuto fare a meno di estasiare la superba interpretazione di Belle di Emma Watson e, più forte, applaudire Il primo personaggio gay della Disney, LeFou , interpretato da Josh Gad. Bene, a quanto pare, dobbiamo ancora vedere l'ultimo di Gad come LeFou: A La bella e la bestia la serie prequel è in lavorazione presso Disney+, secondo The Hollywood Reporter (THR).

Gad e Luke Evans, che ha interpretato Gaston nel remake live-action, riprenderanno i loro ruoli per una serie limitata di sei episodi, THR rapporti. Disney+ ha collaborato con C'era una volta i creatori Eddy Kitsis e Adam Horowitz - e Gad come co-sceneggiatore - per raccontare la storia delle origini di Gaston e LeFou.



Sebbene il musical senza titolo sia ancora nelle prime fasi di sviluppo, è stato riferito che la serie amplierà il La bella e la bestia universo, e che nessun'altra star del film del 2017 come Watson e Dan Stevens (che ha interpretato il ruolo di Bestia) fa attualmente parte del progetto. THR riporta anche che il compositore Alan Menken è in trattative per creare nuova musica per la serie. I rappresentanti di Disney+ e ABC Studios devono ancora commentare il prequel.

Come precedentemente menzionato, La bella e la bestia è stato un successo tra i fan. Sebbene abbia ricevuto recensioni per lo più positive dalla critica (attualmente ha una valutazione del 71% con quasi 370 recensioni), il film è stato un successo al botteghino incassando oltre 1,2 miliardi di dollari in tutto il mondo. Il personaggio di LeFou, tuttavia, ha ricevuto reazioni contrastanti. In effetti, un cinema di Henagar, in Alabama, si è rifiutato di mostrare il film per motivi religiosi. Quando le aziende ci impongono continuamente le loro opinioni, dobbiamo prendere posizione, si legge nel post su Facebook ora cancellato del teatro Henagar Drive-In. Se non possiamo portare la nostra nipotina di 11 anni e il nostro nipotino di 8 anni a vedere un film, non abbiamo motivo di guardarlo. Se non riesco a guardare un film con Dio o Gesù seduto accanto a me, non abbiamo motivo di mostrarlo. So che ci saranno alcuni che non saranno d'accordo con questa decisione. Va bene. Siamo prima di tutto cristiani. Non scenderemo a compromessi su ciò che insegna la Bibbia. Continueremo a mostrare film orientati alla famiglia in modo che tu possa sentirti libero di venire a guardare film sani senza preoccuparti di sesso, nudità, omosessualità e linguaggio volgare.

Un paio di settimane prima dell'uscita del film, il regista Bill Condon ha confermato la sessualità di LeFou, raccontando Atteggiamento rivista, LeFou è qualcuno che un giorno vuole essere Gaston e un altro giorno vuole baciare Gaston. È confuso su ciò che vuole. È qualcuno che si sta appena rendendo conto di provare questi sentimenti. E Josh ne fa qualcosa di veramente sottile e delizioso. Ed è quello che ha il suo payoff alla fine, che non voglio rivelare. Ma è un bel momento esclusivamente gay in un film Disney.

Dopo LeFou, la Disney ha annunciato il suo primo personaggio apertamente gay, Ufficiale Spectre , un ciclope doppiato da Lena Waithe nel prossimo film d'animazione Avanti . Poco dopo che il film Disney-Pixar è uscito nelle sale il 29 febbraio, tuttavia, diversi paesi del Medio Oriente lo hanno vietato.

Questo è inquietante e triste, ha twittato Gad. Spero che il pubblico invii un messaggio vedendo questo film molto speciale e costringa a riconsiderare le regioni in cui è vietato.

Abbiamo bisogno di vedere più personaggi come l'agente Spectre e LeFou perché, come, Atteggiamento Il redattore capo Matt Cain lo ha rimesso nel 2017, facendolo si spera che aiuti a cambiare gli atteggiamenti e a realizzare un vero progresso sociale.

Rappresentando l'attrazione per lo stesso sesso in questa scena breve ma esplicitamente gay, lo studio sta inviando un messaggio che questo è normale e naturale - e questo è un messaggio che sarà ascoltato in ogni paese del mondo, anche nei paesi in cui è ancora socialmente inaccettabile o addirittura illegale essere gay, ha detto Cain.