La scuola privata di Barron Trump rimarrà chiusa nonostante l'ossessione di Trump per la riapertura

Notizia
Il presidente Trump e la First Lady Melania lasciano la Casa Bianca in viaggio verso la Florida

Drew Angerer/Getty Images

La contea del Maryland in cui si trova la scuola di Barron continuerà a monitorare i casi di coronavirus per determinare come andranno avanti le scuole schools

Apparentemente, la scuola di Barron Trump non ha ricevuto il messaggio di cui suo padre ha urlato riguardo all'apprendimento di persona questo autunno. La scuola privata del Maryland frequentata da Barron rimarrà chiusa fino al 1 ottobre 2020, in mezzo alla pandemia di coronavirus e gli studenti continueranno a praticare l'apprendimento a distanza mentre la contea continua a monitorare i focolai.

L'ufficiale sanitario della contea di Montgomery, il dottor Travis Gayles, ha detto la sua per restare chiusi sarà rivalutato prima del 1 ottobre per determinare se l'ultima parte dell'anno scolastico sarà di persona o continua a distanza. Barron Trump, che l'8 settembre 2020 sta entrando in terza media, frequenta la St. Andrew's Episcopal School, una scuola privata a Potomac, nel Maryland, che fa parte della contea di Montgomery.



Dall'inizio della pandemia di COVID-19, abbiamo basato le nostre decisioni su scienza e dati, ha affermato Gayles in a dichiarazione . A questo punto i dati non suggeriscono che l'istruzione di persona sia sicura per studenti o insegnanti. Abbiamo visto aumenti dei tassi di trasmissione per COVID-19 nello Stato del Maryland, nel Distretto di Columbia e nel Commonwealth della Virginia, in particolare nei gruppi di età più giovani, e questo passaggio è necessario per proteggere la salute e la sicurezza dei residenti della contea di Montgomery.

Trump è stato estremamente esplicito sulla riapertura delle scuole per l'apprendimento di persona, scrivendo in maiuscolo, LE SCUOLE DEVONO APRIRE IN AUTUNNO!!! su Twitter qualche settimana fa. Ha anche minacciato di tagliare i fondi federali per le scuole che non riaprono completamente, dicendo in parte che i democratici pensano che sarebbe un male per loro politicamente se le scuole statunitensi aprissero prima delle elezioni di novembre, ma è importante per i bambini e le famiglie. Può tagliare i finanziamenti se non aperti!

Il segretario all'istruzione di Trump Betsy DeVos chiamate ignorate questa settimana per l'amministrazione Trump di presentare un piano nazionale per la riapertura delle scuole, dicendo in parte: Sai, non c'è un sovrintendente nazionale né dovrebbe esserci, quindi non c'è un piano nazionale per la riapertura. Lei e l'amministrazione, tuttavia, usano la loro piattaforma per richiedere l'apprendimento di persona indipendentemente dal numero di casi di coronavirus in una determinata contea o da qualsiasi politica obbligatoria sulle maschere per aiutare a proteggere gli studenti e il personale.

Mentre l'ufficiale sanitario della contea di Montgomery ha preso la sua decisione sulla base di fatti e scienza, non tutti nella zona sono d'accordo con lui. Sono fortemente in disaccordo con la decisione della contea di Montgomery di imporre la chiusura delle scuole private e parrocchiali, ha scritto su Twitter il governatore repubblicano del Maryland Larry Hogan. Finché queste scuole sviluppano piani sicuri che seguono CDC e linee guida statali, dovrebbero essere autorizzate a fare ciò che è meglio per la loro comunità. Questa è una decisione delle scuole e dei genitori, non dei politici.

Le decisioni continueranno a essere prese a livello di contea, ma se storie recenti come il campo della Georgia che è stato costretto a chiudere dopo che 260 casi di COVID-19 sono emersi in meno di una settimana tra i campeggiatori e il personale sono indicazioni su cosa aspettarsi durante il Anno scolastico 2020-2021, il prossimo anno sarà difficile per tutti i soggetti coinvolti.