Chiedi alla mamma spaventosa: mio marito mi prende in giro per i miei peli pubici: me li raderò e basta?

Bellezza
chiedi-mamma-spaventosa-peli-pubici

Mamma spaventosa e Stephen Swintek/Getty

Chiedi alla mamma spaventosa è la nuova rubrica di consigli di Scary Mommy, in cui il nostro team di esperti risponde a tutte le domande che hai sulla vita, l'amore, l'immagine corporea, gli amici, i genitori e qualsiasi altra cosa ti confonda.

Questa settimana... cosa fai quando il tuo ragazzo vuole che ti raderti il ​​pube, ma non sei più in gioco? Hai le tue domande? E-mail(e-mail protetta)

Cara mamma spaventosa,



Puoi aiutarmi a sistemare un controversia coniugale ? A metà della mia gravidanza con il mio terzo figlio, ho smesso rasatura mio peli pubici . Mi è piaciuto non avere peli incarniti, pelle irritata e stare al passo con la manutenzione, quindi ho mantenuto i miei peli pubici e non desidero riprendere la rimozione. In effetti, mi piace riavere il mio cespuglio. Mio marito ha recentemente confessato di non trovarlo attraente e mi ha chiesto di tornare a radermi tutto. Quando mi sono rifiutato di accettare, è andato oltre dicendo che sembrava disgustoso e che dovrei preoccuparmi di più di ciò che gli piace.' Mi ha assillato ogni giorno, facendo commenti sprezzanti, ecc. perché le critiche e le provocazioni feriscono i miei sentimenti e mi fanno risentire con lui. Cosa ne pensi?

Oh, ti dirò cosa penso.

Tieni il pube, sbarazzati del tizio. Sul serio.

Questo problema va ben oltre la tua scelta di non raderti la zona pubica. Sente un livello di diritto al tuo corpo che non è sano o accettabile, e non riesco a immaginare che l'abuso emotivo / verbale e la manipolazione a cui alludi (scherzi, critiche, commenti sprezzanti) siano isolati solo su questo argomento. Quindi, per prima cosa voglio dirti che se senti di non poter essere il tuo vero sé, se ritieni che la tua relazione stia influenzando la tua salute mentale, se ti senti in qualche modo insicuro, allora dovresti cercare aiuto/supporto esterno per scopri i prossimi passi migliori per te e i tuoi figli. Ti meriti di sentirti felice, al sicuro, protetto e rispettato nelle tue relazioni, specialmente nelle tue relazioni intime. E soprattutto quando ci sono bambini in casa, che guardano e assorbono tutto questo.

Ora, tornando al pube:

Non c'è mai stato un caso più forte per il mio corpo, la mia scelta. Vuoi avere i peli pubici. Questo è tutto. La fine.

Sei tu a decidere se rimuovere o meno i peli del tuo corpo. Non devi nemmeno al tuo coniuge una spiegazione sul motivo per cui stai facendo quella scelta. Se hai chiesto la sua opinione, va bene che sia onesto e ti dia la sua preferenza, ma ciò che NON va bene è presentare richieste e ultimatum quando ti sei spiegato. Sta violando i tuoi confini personali e la tua agenzia. E S, in una relazione impegnata, ti è ancora consentita l'autonomia sul tuo stesso corpo, anche se il tuo coniuge preferirebbe qualcos'altro. Non sei proprietà di tuo marito.

Il fatto che abbia raddoppiato su questo e ti stia ulteriormente molestando mi preoccupa, come descritto sopra. Certo che sei arrabbiato, i tuoi sentimenti sono feriti! Questo è valido, ed è così che chiunque si sentirebbe in queste circostanze. Penso che dovresti aprirti a familiari/amici fidati o a un terapeuta qualificato a riguardo. Meriti di essere trattato meglio di così. Continua a ricordartelo, per favore.

È sicuro che una venuta a Gesù parli con tuo marito di questo? Se ritieni che lo sia, sarei molto sincero e inizierei a presentare le tue richieste. Sii chiaro su come ti sta facendo sentire e che vuoi che smetta immediatamente di prenderti in giro/mancarti di rispetto. Sarei fermo nella tua posizione che continuerai a esercitare il libero arbitrio sul tuo stesso corpo, il che significa che manterrai i peli del tuo corpo perché è quello che vuoi fare. Gli farei sapere che ha reso nota la sua preferenza, e non c'è bisogno di continuare a molestarla, e che ha un impatto su come ti senti riguardo alla salute della tua relazione.

Ha bisogno di immergersi immediatamente in qualche lettura sulla mascolinità tossica. Ha bisogno di migliorare se stesso e di introspezione. Deve smetterla di molestarti e maltrattarti. Ha bisogno di dare un esempio migliore ai tuoi figli a partire da ora. Se non fa queste cose, per favore (in sicurezza) rimuovi te stesso e i tuoi figli da questo ambiente tossico.

Avere i peli del corpo va bene. È una scelta personale. Questo va ben oltre il far sapere al nostro coniuge cosa ci piace/preferiamo ed è andato in un territorio malsano. Per favore, mantieni i tuoi desideri personali e stai al sicuro.

Se tu, o qualcuno che conosci, ha bisogno di supporto, Comincia qui . Assistenza gratuita, riservata, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.