Chiedi a Scary Mommy: La vita senza figli del mio migliore amico mi sta facendo risentire

Chiedi A Mamma Spaventosa
chiedi-spaventoso-mamma-senza figli

Mamma spaventosa e fizkes/Getty

Chiedi a mamma spaventosa è la nuova rubrica di consigli di Scary Mommy, in cui il nostro team di esperti risponde a tutte le domande che hai sulla vita, l'amore, l'immagine corporea, gli amici, i genitori e qualsiasi altra cosa che ti confonde.

Questa settimana... Cosa fai quando non puoi fare a meno di essere geloso dello stile di vita senza figli del tuo amico? Hai bisogno di un consiglio? E-mail [email protetta]

Cara mamma spaventosa,



S. è stata la mia migliore amica dai tempi del liceo e siamo ancora molto legati da adulti anche se abbiamo intrapreso strade molto diverse nella vita. Mi sono sposato abbastanza presto e sono un SAHM con tre bambini di età inferiore ai sette anni. È single e senza figli per scelta e ha una carriera di cui è orgogliosa. Guadagna bene e il fatto di non avere figli le permette di fare ogni genere di cose che io non posso: avere un bel guardaroba e una borsa e scarpe per ogni outfit, andare a cena fuori casa e all'aperitivo, dormire nei fine settimana e poi vai al brunch. Sono orgoglioso di lei per i suoi successi e lei capisce che non posso fare queste cose e non mi fa mai pressioni per farlo.

Ma nel frattempo sono qui a pulirmi mozziconi e nasi, a tagliare la crosta dei panini, a indossare tute di due giorni e un ciuffo e a vivere quella vita da mamma poco glamour. A volte mi sento come se mi fossi perso e la situazione peggiora solo quando S. mi parla del suo ultimo appuntamento o della vacanza che sta pianificando. Non voglio essere uno stronzo per lei perché è mia amica e voglio sapere della sua vita, ma mi fa male e mi sento così meschino e geloso. Poi entra in gioco anche il senso di colpa della mamma, perché amo davvero i miei figli e mi sento in colpa per aver risentito per la maternità a volte. Aiuto!

cose adatte ai bambini da fare a lexington ky

Quale madre tra noi non ha ascoltato il coro urlante dei bambini sullo sfondo delle nostre vite e ha desiderato essere da qualche parte... in qualunque posto - altro?! Se stai leggendo questo e ami la tua vita da mamma al 100% delle volte, per favore inizia a redigere quel manuale di istruzioni, perché il resto di noi sta lottando qui.

Seriamente, però, non sei assolutamente il solo a sentirti così. Crescere i figli, specialmente quando sono piccoli e quasi totalmente dipendenti da te, può essere divorante. È così facile sentire che la tua intera identità è passata da me a mamma-me quando sei letteralmente immerso in essa 24 ore su 24, 7 giorni su 7. E quando il tuo amico si sta godendo così liberamente le libertà che daresti qualsiasi cosa per averne una frazione, è del tutto normale sentirsi geloso. Di corso ti manca la capacità di fare quelle cose! Non ti rende una persona cattiva o una cattiva madre; ti rende un essere umano.

cosa mi farà fare la cacca al più presto?

Quello che devi capire è che, per quanto banale e cliché possa sembrare, l'erba è davvero più verde dall'altra parte. Ci sono sicuramente cose che non le piacciono della sua vita, anche se la ama in generale, proprio come te. Indipendentemente dal percorso che scegliamo nella vita, ci chiediamo sempre se e se avremmo dovuto fare le cose in modo diverso, e sono sicuro che lei è la stessa.

Invece di concentrarti sulle cose che mancano alla tua vita di madre, cerca di concentrarti maggiormente sulle cose che ami di essa: le cose adorabili che fanno i tuoi figli, le dolci coccole, lo stupore nel guardarli imparare nuove cose e trasformarsi in piccoli persone. Non sto dicendo che dovresti amarlo il 100% delle volte, perché non è realistico e ti prepari al fallimento. Sto solo dicendo che più ci concentriamo sulle parti che non ci piacciono, più ci perdiamo di vedere veramente le parti che ci piacciono. fare.

Complimenti a S. per aver compreso il tuo stile di vita diverso e non averti fatto pressioni per fare le cose che fa. Dal momento che sembra che lei lo capisca, forse puoi uscire con lei in un modo che si adatta a entrambe le tue vite, come una serata al cinema sul tuo divano o un bicchiere di vino sul tuo portico (lascia che te lo porti perché non lo è pagare i pannolini). In questo modo ti sembrerà ancora di non perderti completamente le cose divertenti della vita o l'amicizia che hai apprezzato da quando eri un adolescente.

Lascia che ti assicuri che anche se a volte sembra così, non andrà avanti per sempre. Voi volere riguadagna un po' della tua identità da bambino man mano che i tuoi figli crescono e diventano più autosufficienti. (Ho partorito quattro bambini in sette anni e ne avevo due con i pannolini allo stesso tempo - parlo per esperienza!) Quando diventano abbastanza grandi da stare a casa da soli mentre tu vai a fare qualcosa da solo, è come un nuovo capitolo della tua vita apre. Quindi, anche se questi giorni possono sembrare un flusso infinito di pannolini e crolli e tagliare il cibo mentre il tuo si raffredda, ecco è una luce in fondo al tunnel. Prometto.