La figlia di 11 anni di Anthony Bourdain gli ha reso il tributo nel modo più dolce

Notizia
BeFunky-collage(2)

Immagine via Mike Pont/WireImage / Ottavia Busia-Bourdain / Instagram

come insegnare al bambino a calmarsi da solo

Il cenno di Ariane Bourdain a suo padre è stato sottile, ma così significativo

Da quando è stata annunciata la morte di Anthony Bourdain, persone in tutto il mondo gli hanno reso omaggio. È incredibile vedere così tante vite che ha toccato in tutto il mondo, semplicemente portando il cibo e il mondo sui nostri schermi televisivi.

Ma per quanto toccanti siano stati i tributi di altri chef e fan, non hanno nulla su ciò che ha fatto sua figlia di 11 anni, Ariane. Durante il fine settimana, si è esibita in un concerto. Sua madre, Ottavia Busia-Bourdain, scattato una foto per Instagram . E nella didascalia, ha rivelato il modo sottile in cui Ariane ha reso omaggio a suo padre durante lo spettacolo.



Visualizza questo post su Instagram

La nostra bambina ha avuto il suo concerto oggi. È stata fantastica. Così forte e coraggioso. Indossava gli stivali che le hai comprato. Spero che tu stia facendo un buon viaggio, ovunque tu sia.

Un post condiviso da prendendo busia-bourdain (@ottaviabourdain) il 10 giugno 2018 alle 21:40 PDT

La nostra bambina ha tenuto il suo concerto oggi, ha scritto Busia-Bourdain. È stata fantastica. Così forte e coraggioso. Indossava gli stivali che le hai comprato.

Sì. Papà le ha comprato quegli stivali, probabilmente da qualche paese esotico dove stava girando, e poi lei li ha indossati sul palco. Non stiamo piangendo, c'è solo qualcosa nei nostri occhi.

Stavo solo scherzando. Sicuramente singhiozzando, ancora una volta.

Ha concluso il post con questo messaggio straziante a Tony: Spero che tu stia facendo un buon viaggio, ovunque tu sia.

Dove ho messo quei fazzoletti? Perché ho bisogno di loro. Cattivo.

Visualizza questo post su Instagram

La ragazza scatta un'ultima foto. Di nuovo a scuola!

Un post condiviso da anthonybourdain (@anthonybourdain) il 16 gennaio 2017 alle 6:40 PST

Bourdain è sempre stato molto aperto sul suo amore per Ariane, nata quando aveva 50 anni.

Sono diventato padre a cinquant'anni. È tardi, lo so, ha scritto Appetiti: un libro di cucina. Ma per me, era giusto. In nessun momento prima ero stato abbastanza vecchio, abbastanza sistemato o abbastanza maturo per questo, il lavoro più grande e più importante: l'amore e la cura di un altro essere umano.

Visualizza questo post su Instagram

Padre

Un post condiviso da anthonybourdain (@anthonybourdain) il 17 giugno 2017 alle 16:30 PDT

Nello stesso libro, ha anche scritto, Dal momento in cui ho visto la testa di mia figlia sgusciare fuori dall'utero, ho iniziato a fare alcuni grandi cambiamenti nella mia vita. Non ero più la star del mio film, o di qualsiasi altro film. Da quel momento in poi, è stato tutto per la ragazza. La paternità è stata un enorme sollievo, poiché ora sono geneticamente, istintivamente costretta a preoccuparmi di più di qualcuno diverso da me stesso. Mi piace essere un padre. No, mi piace essere padre. Tutto su di esso.

L'amore tra loro è chiaramente così forte. Mancherà in tutto il mondo, ma i nostri cuori sono davvero con Ariane in questo momento, a cui deve mancare più di quanto chiunque di noi fan possa immaginare.