Come mamma e medico in attesa, sono preoccupata per gli effetti del caldo estremo

Gravidanza
Donna incinta che si siede sull

Scary Mommy e Andrew Merry/ moodboard/Getty

NFT

Mentre ero seduto in macchina ad aspettare il mio Vaccino contro il covid-19 , ho detto una piccola preghiera piena di gratitudine, ma anche di apprensione. Ero incinta di cinque settimane e le informazioni sui rischi e sui benefici della vaccinazione in gravidanza erano ancora piuttosto scarse. Tuttavia, sia io che mio marito credevamo che ricevere il vaccino contro il COVID-19 fosse la scelta migliore.

Avanti veloce a lungo dopo la mia seconda dose e, per fortuna, io e il mio bambino siamo entrambi sani. Ricerca preliminare ha dimostrato che, finora, non ci sono grossi problemi di sicurezza durante la gravidanza e con il salita della variante Delta di COVID-19, mi sento fortunato ad avere questo ulteriore livello di difesa.



Eppure, anche se celebro la protezione di me e mio figlio da questa terribile malattia, l'estate ha portato in primo piano un altro grave problema di salute: il caldo eccessivo. Mentre pianifico le mie passeggiate quotidiane per i momenti più freschi della giornata, vedo che i tempi di queste temperature sono precedenti e la finestra per stare all'aperto in sicurezza è più breve. Ciò non sorprende, considerando il lo scorso decennio è stato il più caldo mai registrato e gli scienziati prevedono che il numero di giorni di caldo pericoloso e incommensurabile aumenterà solo nei prossimi decenni.

NFT

Mentre alcuni potrebbero convincersi che questo drastico cambiamento di temperatura è la risposta naturale della terra, scienziati di tutto il mondo concordano sul fatto che le emissioni di gas a effetto serra dovute all'attività umana sono un fattore determinante per l'aumento delle temperature globali. Questo aumento dei gas serra come l'anidride carbonica ha portato il pianeta ad assorbire il doppio della quantità di calore nell'atmosfera rispetto a quindici anni fa. Lo squilibrio energetico positivo risultante contribuisce quindi a temperature più elevate, grave siccità , e calore estremo.

Per le persone in gravidanza come me, le forti ondate di calore rappresentano pericolosi rischi per la salute. La gravidanza aumenta già la temperatura di base del corpo, ma quando i corpi delle persone in gravidanza raggiungono temperature di 102,2 gradi , hanno un rischio maggiore di colpo di calore, esaurimento da calore e disidratazione. La disidratazione indotta dal calore può ridurre il flusso sanguigno al placenta , privando potenzialmente i feti di un'importante nutrizione. Può anche portare a parto prematuro a causa della diminuzione del flusso sanguigno all'utero.

Marc Romanelli/Getty

cognomi scozzesi che iniziano con mc

Ciò coincide con uno studio che mostra un'associazione tra temperature esterne elevate e un massimo di 21 per cento di rischio di parto prematuro . Inoltre, per ogni aumento di un grado Celsius nella settimana prima della consegna durante i mesi da maggio a settembre, c'è a 6% in più di possibilità di avere un parto morto . Anche il caldo estremo è stato collegato basso peso alla nascita e malattie cardiache congenite .

Sfortunatamente, i danni del calore estremo hanno un impatto sproporzionato sulle comunità di colore. Le persone nere incinte lo sono già più suscettibile alla nascita pretermine e basso peso alla nascita, e il loro rischio di natimortalità è due volte quello dei loro omologhi bianchi. L'esposizione alle alte temperature solo ulteriormente esacerba i rischi di questi risultati. Diverse questioni sistemiche contribuiscono a queste disparità. È più probabile che le comunità di colore vivano isole di calore urbane , regioni urbane significativamente più calde rispetto alle aree rurali circostanti. Hanno poca copertura arborea e grandi quantità di cemento che assorbe il sole, e molti che vivono in queste aree non possono permettersi le bollette elettriche più elevate che derivano dall'aria condizionata. Queste disuguaglianze sono ulteriormente aggravate da fattori come i pazienti neri minor accesso all'assistenza sanitaria e sperimentando pregiudizio razziale in trattamento.

Per proteggere le persone incinte e i loro bambini, è necessario intraprendere un'azione urgente ed equa per combattere il cambiamento climatico. Edificio spazi verdi è un modo per contrastare il caldo estremo, ma la pianificazione deve includere i bisogni delle comunità svantaggiate. I programmi di efficienza energetica, che sono progettati per ridurre il consumo di energia e il costo delle bollette, dovrebbero tenere conto del sfide strutturali i residenti più vulnerabili spesso affrontano. Oltre a quello del presidente Biden Quadro infrastrutturale bipartisan , che investe in trasporti ed elettricità puliti, normative come la Legge sulla protezione di mamme e bambini contro i cambiamenti climatici affronta in modo specifico le ingiustizie sanitarie ambientali che accompagnano la mortalità materna.

Per quanto mi riguarda, la gioia di portare un bambino in questo mondo è mitigata dalla preoccupazione che deriva dall'assicurarmi di fare tutto ciò che è in mio potere per aiutare il mio bambino a crescere. Anche mentre cerco di fare ciò che posso, penso a come rischi per la salute come il caldo estremo potrebbero far deragliare questi sforzi. Ma quello che spero per me e per innumerevoli altri come me è che attraverso una vera azione per il clima, possiamo finalmente portare i nostri figli in un mondo che è sicuro e salutare per tutti noi.