celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

80+ barzellette intelligenti per farti sembrare il prossimo Einstein

Giochi Divertenti
scherzi intelligenti e intelligenti

Bettmann/Getty

Lo scopo di raccontare una barzelletta è di solito essere divertenti, non sembrare intelligenti. Tuttavia, se ti capita di imbatterti in uno scherzo esilarante che ti fa anche sembrare intelligente, è un grande vantaggio. Quindi, se sei qui alla ricerca di un grande rompighiaccio, o vuoi semplicemente stupire i tuoi amici con un po' di spirito battute , ecco 32 barzellette intelligenti che abbracciano grandi barzellette per bambini in età prescolare , barzellette sulla scienza , giochi di parole sulla chimica , filosofia, psicologia e logica per quando vuoi stupire i tuoi amici.

barzellette intelligenti

Giphy



  1. Un biologo, un chimico e uno statistico sono a caccia. Il biologo spara a un cervo e manca un metro e mezzo a sinistra. Il chimico fa un tiro e manca un metro e mezzo a destra. Lo statistico urla Li abbiamo presi!
  2. Un fotone sta attraversando i controlli di sicurezza dell'aeroporto. L'agente della TSA gli chiede se ha dei bagagli. Il fotone dice: No, viaggio leggero.
  3. Hai sentito del buddista che ha rifiutato la novocaina durante un canale radicolare? Il suo obiettivo: trascendere i farmaci dentali.
  4. Un monaco buddista si avvicina a un chiosco di hot dog e dice Fammi uno con tutto.
  5. È solipsistico qui dentro, o sono solo io?
  6. La moglie di un logico sta per avere un bambino. Il medico consegna immediatamente il neonato al papà. La moglie dice: è un maschio o una femmina? Il logico dice, sì.
  7. Quanto è facile contare in binario? È facile come 01 10 11.
  8. Due donne entrano in un bar e parlano del test di Bechdel.
  9. Un romano entra in un bar e chiede un Martinus. Intendi un Martini? chiede il barista. Il romano risponde: Se avessi voluto un sosia, l'avrei chiesto! Un altro romano entra nel bar, alza due dita e dice: Cinque birre , Per favore.
  10. Ci sono 10 tipi di persone in questo mondo. Quelli che conoscono il binario e quelli che non lo sanno.
  11. Hai sentito parlare di quella nuova band chiamata 1023 MB? Non hanno ancora avuto concerti.
  12. Una recente scoperta di statistici mostra che l'essere umano medio ha un seno e un testicolo.
  13. Dicono che un lapsus freudiano sia quando dici una cosa, ma in realtà intendi tua madre.
  14. Quanti surrealisti ci vogliono per avvitare una lampadina? Un pesce.
  15. Heisenberg stava accelerando lungo l'autostrada. Un poliziotto lo ferma e gli dice. Hai idea di quanto velocemente stavi tornando laggiù? Heisenberg dice: No, ma sapevo dov'ero.
  16. Un filosofo dice a un linguista E se, invece dei periodi, le donne avessero l'apostrofo? Il linguista ha risposto: Sarebbero più possessivi e avrebbero contrazioni più frequenti.
  17. C, Eb e G entrano in un bar. Il barista dice: Scusa, niente minorenni.
  18. Jean-Paul Sartre è seduto in un caffè francese a rivedere la sua bozza di Essere e nulla. Dice alla cameriera, vorrei una tazza di caffè, per favore, senza panna. La cameriera risponde, mi scusi, signore, ma abbiamo finito la crema. E senza latte?
  19. Prima legge della termodinamica: non puoi vincere. Seconda legge della termodinamica: non puoi andare in pareggio. Terza legge della termodinamica: non puoi smettere di giocare.
  20. Tre fabbricanti di violini hanno fatto affari per anni nello stesso isolato nella piccola città di Cremona, in Italia. Dopo anni di pacifica convivenza, la famiglia Amati ha deciso di mettere un cartello in vetrina con la scritta: Produciamo i migliori violini in Italia. La famiglia Guarneri mise presto un cartello nella loro vetrina proclamando: Produciamo i migliori violini del mondo. Infine, la famiglia Stradivarius ha affisso questo cartello fuori dal loro negozio: Produciamo i migliori violini sul ceppo.
  21. Se non fai parte della soluzione, fai parte del precipitato.
  22. Un professore di linguistica dice durante una lezione che, in inglese, un doppio negativo forma un positivo. Ma in alcune lingue, come il russo, un doppio negativo è ancora negativo. Tuttavia, in nessuna lingua al mondo un doppio positivo può formare un negativo. Ma poi è arrivata una voce dal fondo della stanza, sì, giusto.
  23. Questo è il tipo di inglese con il quale non sopporterò.
  24. Cosa fa di notte un dislessico, agnostico, insonne? Rimane sveglio chiedendosi se c'è davvero un cane.
  25. È difficile spiegare i giochi di parole ai cleptomani perché prendono sempre le cose alla lettera.
  26. Cartesio entra in un bar. Il barista chiede se vuole un drink. Penso di no, dice Cartesio. E poi scompare.
  27. Cosa ottieni incrociando una battuta con una domanda retorica?
    Le domande retoriche non ottengono risposta.
  28. Cosa ottieni quando metti la root beer in un bicchiere quadrato? Birra.
  29. Le persone spesso mi accusano di rubare le battute degli altri e di essere un plagiatore. Le loro parole, non le mie...
  30. Qual è il cibo preferito di un fisico? Chip di fissione.
  31. Ci sono due tipi di persone nel mondo: quelle che possono estrapolare da set di dati incompleti...
  32. Perché non puoi fidarti degli atomi? Perché compongono tutto!
  33. I fotoni hanno massa? Chi sapeva che erano cattolici?
  34. Ti racconterei una barzelletta sulla chimica, ma probabilmente non avrò una reazione.
  35. Helium entra in un bar e chiede da bere. Il barista dice: Scusa, qui non serviamo gas nobili. L'elio non reagisce.
  36. Un neutrone entra in un bar e dice: Vorrei una birra. Quanto sarà? Il barista risponde, Per te? Nessun addebito!
  37. Quanti programmatori di computer ci vogliono per cambiare una lampadina? Stai scherzando? Questo è un problema hardware!
  38. Una molecola dice a un'altra: un elettrone libero una volta mi ha spogliato di un elettrone dopo avermi leptonato. Devi tenere il tuo ione li!
  39. Perché ai chimici piacciono così tanto i nitrati? Sono più economici delle tariffe giornaliere.
  40. Cosa fare con un chimico che è malato? Prima provi con l'elio, poi provi con il curio, ma se fallisce allora devi usare il bario.
  41. Qual è l'elemento meno interessante? Bohrio.
  42. Quando Albert Einstein stava facendo il giro del circuito degli oratori, di solito si trovava a desiderare con impazienza di tornare al suo lavoro di laboratorio. Una sera, mentre stavano andando a un'altra cena a base di pollo di gomma, Einstein disse al suo autista (un uomo che assomigliava in qualche modo ad Einstein nell'aspetto e nei modi) che era stanco di fare discorsi.

    testi bizzarri da inviare a bae

    Ho un'idea, capo, disse il suo autista. Ti ho sentito fare questo discorso così tante volte. Scommetto che potrei darlo per te. Einstein rise forte e disse: Perché no? Facciamolo!

    Quando arrivarono alla cena, Einstein indossò il berretto e la giacca dell'autista e si sedette in fondo alla stanza. L'autista ha dato una bella interpretazione del discorso di Einstein e ha anche risposto ad alcune domande in modo esperto.

    Poi un professore estremamente pomposo ha posto una domanda estremamente esoterica sulla formazione dell'antimateria, divagando qua e là per far sapere a tutti nel pubblico che non era lo sciocco di nessuno. Senza perdere un colpo, l'autista fissò il professore con uno sguardo d'acciaio e disse: Signore, la risposta a questa domanda è così semplice che lascerò che il mio autista, che è seduto dietro, risponda per me.

  43. Un ingegnere, un fisico e un matematico devono costruire un recinto attorno a un gregge di pecore, utilizzando meno materiale possibile. L'ingegnere forma il gregge in una forma circolare e costruisce un recinto attorno ad esso. Il fisico costruisce un recinto con un diametro infinito e lo tira insieme finché non si adatta al gregge. Il matematico pensa un po', poi si costruisce un recinto attorno a sé e si definisce come un essere fuori.
  44. Fatto divertente che è anche vero: le coccole possono essere usate come antidolorifici.
  45. Ci sono quattro ragioni principali per cui sei smemorato: mancato recupero, interferenza, mancata memorizzazione e cancellazione intenzionale. E anche perché non vuoi buttare la spazzatura che ti ha chiesto il tuo ragazzo.
  46. Se rubi una Tesla, ora si chiama Edison?
  47. È difficile spiegare i giochi di parole ai cleptomani perché prendono sempre le cose alla lettera.
  48. Jean-Paul Sartre è seduto in un caffè francese a rivedere la sua bozza di Essere e nulla. Dice alla cameriera, vorrei una tazza di caffè, per favore, senza panna. La cameriera risponde, mi scusi, signore, ma abbiamo finito la crema. E senza latte?
  49. È solipsistico qui dentro, o sono solo io?
  50. Hai sentito parlare del feticista della giurisprudenza? È sceso per tecnicismo...
  51. Hai sentito dell'uomo che si è raffreddato allo zero assoluto?
    Lui sta bene.
  52. Un gioco di parole, un gioco di parole e un limerick entrano in un bar.
    Nessun scherzo.
  53. Oddio! Un'iperbole è entrata completamente in questo bar e ha distrutto tutto!
  54. Questa frase contiene esattamente tre errori.
  55. Se ti buttassi dal ponte a Parigi, saresti nella Senna.
  56. Sherlock Holmes e il dottor Watson stavano andando in campeggio. Montarono la tenda sotto le stelle e si addormentarono. A un certo punto nel cuore della notte, Holmes svegliò Watson e disse: Watson, guarda il cielo e dimmi cosa vedi. Watson ha risposto, vedo milioni e milioni di stelle. Holmes ha chiesto, e cosa ne deduci? Watson ha risposto: Bene, se ci sono milioni di stelle, e se anche solo alcune di queste hanno pianeti, è molto probabile che ci siano alcuni pianeti come la Terra là fuori. E se ci sono alcuni pianeti come la Terra là fuori, potrebbe esserci anche la vita. Holmes ha detto, Watson, idiota, significa che qualcuno ha rubato la nostra tenda.
  57. Bussa, bussa.
    Chi è là?
    Per.
    A chi?
    No, a chi.
  58. In che modo i matematici rimproverano i loro figli?
    Se te l'ho detto n volte, te l'ho detto n+1 volte...
  59. Un matematico torna a casa alle 3 del mattino e cerca di farsi ascoltare dalla moglie.
    Sei in ritardo! lei urla. Hai detto che saresti tornato a casa per le 11:45!
    In realtà, il matematico risponde freddamente, ho detto che sarei tornato a casa per le 12 meno un quarto.
  60. Hai sentito del matematico che ha paura dei numeri negativi?
    Non si fermerà davanti a nulla pur di evitarli.
  61. C'è una linea sottile tra un denominatore e un numeratore. Solo una frazione di voi lo capirà.
  62. Il tempo vola come una freccia.
    La frutta vola come una banana.
  63. Perché Beethoven si è sbarazzato dei suoi polli?
    Dissero solo: Bach, Bach, Bach...
  64. Un cartello in un negozio di musica: andato Chopin. Bach in un minuetto.
  65. Qual era il frutto preferito di Beethoven?
    BA-NA-NA-NAAAAAAA!
  66. Cosa ha detto il DNA all'altro DNA? Questi geni mi fanno sembrare grassa?
  67. Il barista dice: Non serviamo i viaggiatori del tempo qui.
    Un viaggiatore del tempo entra in un bar.
  68. Qual è la differenza tra un chimico e un idraulico?
    Chiedi loro di pronunciare sindacalista.
  69. Una nave, che attraversa un'isola remota, individua un uomo che è rimasto bloccato lì per diversi anni. Il capitano scende a terra per soccorrere l'uomo e nota tre capanne.
    A cosa serve la prima capanna? lui chiede.
    Quella è casa mia, dice il naufrago.
    A cosa serve la seconda capanna?
    Questa è la mia chiesa.
    E la terza capanna?
    Oh, quello? annusa il naufrago. Questa è la chiesa in cui andavo.
  70. Cosa ha detto il buddista al venditore di hot dog?
    Fammi uno con tutto.
  71. Queue è scritto solo con Q e quattro lettere silenziose.
    No non lo è. Stanno solo aspettando il loro turno.
  72. Due uomini entrano in un bar. Uno dice, avrò un po' di H20.
    L'altro dice, avrò anche un po' di H20.
    Il secondo uomo è morto.
  73. Un uomo sta parlando con Dio. Dio, quanto dura un milione di anni?
    Dio risponde, Per me, è circa un minuto.
    Dio, quanto costa un milione di dollari?
    Per me è un centesimo.
    Dio, posso avere un centesimo?
    Apetta un minuto.
  74. Sei un 10 sulla scala del pH.
    Perché sei essenziale.
  75. Tua madre è così senza classi, potrebbe essere un'utopia marxista.
  76. Un tedesco entra in un bar e chiede un martini. Il barista chiede, Dry?
    Il tedesco risponde, Nein, solo uno.
  77. Hai sentito della partita di poker settimanale con Vasco da Gama, Cristoforo Colombo, Leif Erikson e Francisco Pizarro?
    Sembra che non riescano mai a battere gli Straights of Magellan.
  78. Einstein, Newton e Pascal stanno insieme un pomeriggio. Einstein è annoiato, quindi suggerisce, Giochiamo a nascondino. lo sarò! Gli altri sono d'accordo, quindi Einstein inizia a contare. Uno... Due... Tre... Pascal scappa subito in cerca di un nascondiglio. Ma Newton prende semplicemente un pezzo di gesso e disegna un quadrato di 1 metro x 1 metro. Finisce ed entra nella piazza proprio mentre Einstein grida, Pronto o no, eccomi! Einstein alza lo sguardo e vede subito Newton in piedi proprio di fronte a lui. Dice, ti ho trovato, Pascal!
  79. Chi qui mi sa dire la distanza da Betelgeuse a Procione
    usando un grafico standard?
    Circa un pollice e mezzo.
  80. Che fine ha fatto l'astronauta che ha pestato una gomma da masticare?
    È rimasto bloccato in orbita!
  81. Cosa indossano gli astronauti per scaldarsi?
    Maglioni con collo a pero!