8 segni che potresti soffrire di depressione postpartum

Dopo Il Parto
Segni che potresti soffrire di depressione postpartum

Ellie Stark/Shutterstock

La depressione postpartum è relativamente comune. Secondo alcuni rapporti, fino a Il 20 percento dei neogenitori sperimenterà questa condizione , o uno su sette. Con circa 4 milioni di nati vivi che si verificano negli Stati Uniti, ciò significa che ci sono circa 600.000 diagnosi di depressione postpartum ogni anno. Seicentomila . Eppure, la depressione postpartum è ancora fortemente stigmatizzata. La condizione di salute mentale rimane molto fraintesa.

disney trivia domande e risposte difficili

La depressione postpartum (PPD) è una delle complicazioni più comuni del parto, un articolo di Centrale psichica spiega. Eppure, è estremamente frainteso, anche dai professionisti della salute mentale e medica.



Allora, cos'è la depressione postpartum e, soprattutto, quali sono i segni e sintomi più comuni? Ecco tutto ciò che devi sapere sulla depressione postpartum.

Cos'è la depressione postpartum?

La depressione postpartum è una forma di depressione che colpisce i neogenitori dopo la nascita del loro bambino. La depressione postpartum è un complesso mix di cambiamenti fisici, emotivi e comportamentali che si verificano in alcune donne dopo il parto, un articolo su WebMD spiega. Secondo il DSM-5, un manuale utilizzato per diagnosticare i disturbi mentali, la PPD è una forma di depressione maggiore che inizia entro 4 settimane dopo il parto. [Tuttavia,] la diagnosi di depressione postpartum si basa non solo sul periodo di tempo tra il parto e l'esordio, ma anche sulla gravità della depressione.

Cosa lo causa?

Mentre molti individui ritengono di aver fatto qualcosa di sbagliato se sviluppano PPD, la depressione postpartum non è un difetto del carattere, né è colpa tua. Piuttosto, numerosi fattori possono metterti a rischio, tra cui una storia di depressione e/o malattie mentali, la tua età al momento della gravidanza e/o stress. Avere un figlio con disabilità o problemi di salute e/o avere tre gemelli o gemelli aumenta anche le probabilità di sviluppare PPD.

Quali sono i segni e i sintomi della depressione postpartum?

I segni ei sintomi della PPD variano da persona a persona e da caso a caso; tuttavia, alcuni dei sintomi più comuni includono:

Tristezza

La maggior parte delle persone con depressione postpartum sentirà e/o sperimenterà un profondo senso di tristezza. Sono comuni anche sentimenti di impotenza e/o disperazione. E mentre la presenza di questi sentimenti non significa che hai PPD - la maggior parte dei nuovi genitori è spaventata, abbattuta e persa - se provi frequenti crisi di pianto e/o ti senti regolarmente infelice di essere un genitore, potresti soffrire di depressione postpartum.

Apatia

Un altro sintomo comune della depressione postpartum è l'apatia o andenonia. Quando si sente la depressione post-partum, molte persone pensano immediatamente al pianto, alla tristezza o all'incapacità di alzarsi dal letto ogni giorno, un articolo su Cosa aspettarsi spiega. Ma i sintomi della depressione postpartum possono manifestarsi in un'ampia varietà di emozioni, tra cui rabbia, apatia, senso di colpa, paura ed evitamento.

cosa significa il nome minnie

Perdita di interesse per le cose che ti piacciono

Stai piangendo durante la tua commedia preferita? Il tuo pasto preferito ha improvvisamente un sapore insipido? Se è così, parla con il tuo medico, poiché una perdita di piacere o interesse è un segno rivelatore che le cose non vanno bene.

Difficoltà a prendere decisioni

Quando sei depresso, le piccole decisioni possono essere scoraggianti, ad es. decidere di alzarti e alzarti dal letto può sembrare un lavoro ingrato, e lo stesso vale per la depressione postpartum. Se non riesci a decidere se alzarti o meno dal letto, fai la doccia, cambia quella del tuo bambinopannolino, o portali a fare una passeggiata, questi potrebbero essere i primi segni di depressione postpartum, spiega WebMD.

Piangendo tutto il tempo, spesso senza motivo

Oltre a sentirsi tristi, molte persone che vivono con la depressione postpartum piangono all'improvviso e senza preavviso. Quando ho avuto la maggiore, ho pianto per tutto. Una tazza di caffè freddo potrebbe scatenarmi, così come le notizie o il latte versato. Se stai sperimentando incantesimi di pianto improvvisi e apparentemente non provocati, parla con il tuo medico.

costumi di halloween per bambina di 12 anni year

Forte rabbia e/o agitazione

Anche se correre caldo o avere un temperamento irascibile può sembrare un problema personale, rabbia, rabbia e agitazione sono in realtà segni di depressione postpartum. La rabbia postpartum può sembrare una sensazione ribollente e ribollente. Oppure può sembrare un'esplosione, un articolo su Molto bene Famiglia spiega. Potresti sentirti fuori controllo, fisicamente e mentalmente, [e] potresti ritrovarti a urlare o persino sentire l'impulso di ferire il tuo partner o il tuo bambino.

Sentimenti di inutilità, disperazione e impotenza

Ti senti sovraccaricato? Sopraffatto? La tua situazione sembra senza speranza, come se non ci fosse una fine in vista? Se ti senti insignificante e piccolo e/o come se stessi camminando sull'acqua ma non riesci a prendere aria, potresti soffrire di depressione postpartum.

Pensieri di ferire te stesso o qualcun altro

Mentre la maggior parte delle persone con depressione postpartum non ha pensieri di automutilazione o danni, pensieri di suicidio [e/]o di fare del male a se stessi o al bambino sono segni avanzati di depressione postpartum e persino psicosi postpartum, una malattia mentale rara e grave che si verifica con depressione postpartum, spiega WebMD. Se hai qualsiasi tipo di pensiero suicida, chiama immediatamente il medico e/o la National Suicide Prevention Lifeline al numero 800-273-8255,

Altri segni e sintomi di depressione postpartum possono includere:

  • Difficoltà a dormire
  • L'appetito cambia
  • Grave affaticamento
  • Ansia
  • Frequenti cambiamenti di umore

Come viene trattata la depressione postpartum?

La buona notizia è che, mentre è difficile convivere con la depressione postpartum, la condizione non dura per sempre. Ci sono due trattamenti principali per la depressione postpartum, un articolo su linea sanitaria spiega. Farmaco e terapia. Entrambi possono essere usati da soli, ma possono essere più efficaci se usati insieme. È anche importante fare alcune scelte sane nella tua routine quotidiana. Con cure e trattamenti adeguati, la maggior parte delle donne si sente meglio entro sei mesi, anche se può richiedere più tempo.