celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

6 modi per affrontare quando la co-genitorialità diventa difficile

Genitorialità Single E Step
Così entusiasta di vedere papà!

PeopleImages/Getty

quali segni zodiacali stanno bene insieme?

Siamo realisti: nessuno ha tutto questo genitorialità cosa capito. Tutto quello che sai è che ami le piccole persone che hai portato in questa vita con tutto il tuo cuore e la tua anima. Quindi quando tu e il tuo partner vi dividete,e ti ritrovi a essere co-genitore, può essere difficile. E non stiamo parlando solo di un adeguamento al tuo orario . Ad essere onesti, a volte il tuo co-genitore fa passare la situazione da brutta a da incubo.

Siamo tutti umani; a volte è più difficile mantenere la calma rispetto ad altri. Soprattutto quando il tuo ex si comporta più come un bambino rispetto ai bambini che dovresti essere genitori insieme. Hai deciso di non chiamarti per nome o parlare negativamente. Non c'era modo in cui avresti mai fatto qualcosa che non prevedesse di mettere al primo posto i tuoi piccoli. C'erano sempre buone intenzioni e sarebbe sempre stato un terreno di gioco equilibrato, finché non lo era.



Trattare con un insopportabile co-genitore è il suo speciale tipo di inferno. Ma se ti trovi in ​​questa situazione, non temere mai. Ecco alcune diverse strategie di coping per aiutarti a navigare nei punti difficili del tuo viaggio di co-genitorialità.

Accetta che non puoi cambiare il tuo co-genitore.

Qualunque cosa ti abbia portato a decidere di iniziare la co-genitorialità non scomparirà col passare del tempo. Semmai, una nuova routine, una programmazione diversa e la confusione del tuo programma regolarmente programmato aggraveranno notevolmente le cose. Accettare di non poter cambiare il tuo co-genitore ti farà risparmiare molti mal di testa, quindi fatti un favore e non romperti la testa contro un muro di mattoni nel tentativo.

Pianifica in anticipo i problemi

A seconda del livello in cui era la tua relazione con il tuo co-genitore prima della divisione, farà la differenza in quali problemi incontrerai la co-genitorialità. È una separazione temporanea o qualcosa di più permanente come un divorzio? Hai bisogno di un avvocato che ti aiuti a gettare le basi per l'affidamento e la visita, o sarebbe più appropriato un mediatore? la tua circostanza? Entrare in co-genitorialità con un piano specifico e chiaro in mente per evitare il caos in seguito.

Stabilisci i confini

Che siano verbali o scritti, è fondamentale stabilire dei limiti con il tuo co-genitore. E no, non stiamo parlando solo di confini fisici. Proteggersi è fondamentale quando si tratta di una difficile situazione di co-genitorialità. Se ti senti emotivamente svuotato ogni volta che comunichi con il tuo co-genitore, limita la comunicazione all'essenziale. La stessa cosa vale per il ritiro e la riconsegna. Se sai che inizi uno sparring match quando sei faccia a faccia, insisti per interagire in un luogo pubblico. Oppure considera di coinvolgere una terza parte autorizzata in modo da poter ridurre al minimo i contatti.

Attieniti ai tuoi impegni

Non c'è niente di più aggravante di qualcuno che si sfalda sui piani, soprattutto quando ciò delude i tuoi piccoli amori. Assicurati di rimanere fedele ai tuoi impegni. Ciò significa essere puntuali, presentarsi e ritenersi reciprocamente responsabili. Perché dopotutto, lo fate entrambi per la felicità del vostro bambino. I bambini prosperano con coerenza. Anche se non puoi controllare le azioni degli altri genitori, fai la tua parte per aiutare i tuoi figli a sentirsi al sicuro e affinché possano fare affidamento su ciò che dici e fai.

Conosci i loro fattori scatenanti

Senti, non è compito tuo regolare le emozioni dei tuoi co-genitori. Chiaramente, c'è un motivo per cui non stai facendo i genitori insieme. Ma se sai per esperienza che ci sono fattori scatenanti specifici che li attivano, cerca di evitarli. Non solo può aiutarti a evitare un trascinamento a terra su vasta scala, ma stai dando un esempio incredibile per i tuoi figli quando si tratta di comunicazione, empatia e comprensione. Sì, dannazione. Ottieni un milione di stelle d'oro.

Tenere un registro

Alla fine della giornata, puoi fare tutto bene e le cose potrebbero comunque andare terribilmente storte. E tu sai cosa? Va bene. Non è colpa tua perché, alla fine, hai solo il controllo delle tue parole e delle tue azioni. Non abbatterti. Ma quello che puoi fare è documento, documento, documento. La verità è che alcune persone non possono essere co-genitrici.

Quindi, se inizi a notare che l'altro genitore infrange costantemente i confini, sfalda i propri impegni o fa cose in generale che rendono la vita più difficile ai tuoi piccoli, documentalo e usalo per supportare i cambiamenti nei tuoi piani di co-genitorialità. Dopotutto, la cosa più importante è assicurarsi che i bambini siano sani (emotivamente, mentalmente e fisicamente) e felici.

Questo non è un elenco esaustivo, ma è sicuramente un punto di partenza. Non tutti i co-genitori non sono pianificati. Alcuni co-genitori fanno rock al concerto come se non fosse un grosso problema perché è così che hanno sempre saputo che sarebbe stato. Ma il più delle volte, è il risultato di cose che non funzionano. Non c'è vergogna in questo. E sì, i tuoi bambini staranno bene... osiamo dire, anche ben adattati. Quindi tieni la testa alta. Anche se la co-genitorialità potrebbe sembrare la cosa più difficile che tu abbia mai fatto nella tua vita, sappi che lo sforzo e l'energia che stai mettendo per farlo il meglio che puoi hanno un impatto incredibile e positivo sulla vita del tuo piccolo. Dopotutto, come genitore, questo è tutto ciò che puoi chiedere.