6 motivi per cui non porterò i miei figli da Chuck E. Cheese's

Anni Elementari
Motivi per cui non porterò i miei figli a Chuck E Cheese

Chubykin Arkady / Shutterstock

All'inizio della mia vita da genitore, ho firmato un giuramento che mi sarei volentieri martirizzato per la gioia e il benessere dei miei figli. Di conseguenza, mi rimane un guardaroba che farebbe il Project Runway i giudici vomitano a vista, e spesso sono ridotto in una pozzanghera singhiozzante cercando di capire come destreggiarsi tra scuola e attività e come comprare e fare ciò di cui i miei figli hanno bisogno e/o vogliono. E se questo non urla tormento, porto anche i miei bambini a quasi tutte le feste di compleanno a cui siamo invitati a meno che non sia da Chuck E Cheese's .

Allora rispondo Ciao No! e teniamo i nostri culi a casa.



Non è sempre stato così. Solo diverse feste fa ho deciso che la mia famiglia non avrebbe mai più oscurato la porta di Chuck E. Cheese. Ogni volta che lasciavamo la festa di Chuck E. Cheese, qualcuno perdeva la testa. A volte ero io. Onestamente preferirei farmi una cera per bikini da un sadico piuttosto che andarci. Ecco perché:

qual è la differenza tra uno scherzo di alligatore e coccodrillo

1. Sovraccarico sensoriale

Non sono mai stato rimpicciolito e bloccato all'interno di un flipper, ma le luci lampeggianti, i segnali acustici elettronici e i corridoi labirintici mi fanno sentire come se mi fossi avvicinato molto. Entro cinque minuti da Chuck E. Cheese, darei un calcio a un ottantenne se mi procurasse un valium. Se mi sento così agitato da adulto, cosa sta succedendo a un bambino? I miei figli sembrano più nervosi di qualcuno seduto su una poltrona da massaggio dopo un triplo espresso. Quando i tuoi figli si comportano in questo modo, il tuo prossimo futuro è un disastro bollente in attesa di accadere.

usare un bambino come pedina

2. Amico, dov'è mio figlio?

Niente potrebbe essere più facile che perdere un ragazzino nervoso che rimbalza in un labirinto di giochi, che è esattamente ciò che accade nei 3,6 secondi che usi per fare un respiro profondo e chiederti quale crimine hai commesso per essere punito in questo modo. Quindi, oltre al fatto che Chuck E. Cheese ha rubato ore della tua vita, ti trovi di fronte a uno dei peggiori sentimenti al mondo come genitore: la paura di aver perso tuo figlio, proprio il bambino che troverai pochi minuti dopo incollato a qualche selvaggina e più felice di un procione in un cassonetto. Ma ehi, almeno puoi stare certo che il quartier generale ha già pensato a questo con il loro sistema di stampa manuale garantito contro i rampicanti!

3. Smackdown dei genitori

I bambini non sono i migliori a fare i turni. Dai loro da mangiare cibo di merda e mettili in un posto pieno di rumore e luci lampeggianti, e potresti anche dare loro uno striscione che dice, prova a togliermi il culo da questo gioco, il che significa che gli altri bambini devono aspettare, e il loro i genitori si preparano a diventare gladiatori sull'autore del reato e sui loro tutori. Non so voi, ma farmi strappare uno nuovo dalla mamma di Brytnee e Jaxon perché mio figlio non sarebbe uscito dal gioco delle gare di sci non è la mia idea di divertimento.

citazioni di guerre stellari sulla forza

4. Il meglio di tuo figlio non è abbastanza

La prima volta che siamo andati da Chuck E. Cheese, mio ​​figlio non aveva ancora 5 anni. Ha giocato abilmente e allegramente ai suoi giochi preferiti e ha finito con circa 35 biglietti. Incapace di leggere, il mio ometto si avvicinò al bancone dei premi sbavando alle belle macchine e ai giocattoli lungo le pareti, aspettando solo di reclamare il suo premio. Ma come molte persone dalla parte sbagliata del capitalismo, ha imparato che puoi farti il ​​culo e finire a malapena in grado di comprarti una matita e una caramella, che oltre alle sue lacrime, è stato tutto ciò con cui se ne è andato. Una lezione dura, ma preziosa? Sì. Qualcosa che vuoi che il tuo bambino americano viziato impari quando è tutto zuccherato a una festa infernale? Non.

5. Prossima fermata: giocatori d'azzardo anonimi

Il nuovo slogan di Chuck E Cheese dovrebbe essere Dove un bambino può essere un bambino che finisce in Gamblers Anonymous! Seriamente, il posto è letteralmente un casinò per bambini. Molti adulti rimarranno troppo a lungo al tavolo dei dadi sprecando il pagamento dell'auto/la spesa/l'affitto anche se sanno che non dovrebbero. Ma i bambini non capiscono non dovrebbero. Tutto quello che sanno è che preferirebbero pisciarsi i pantaloni piuttosto che lasciare il gioco perché Yayeee, più giochi, più biglietti! Dal momento che in genere cerco di limitare la partecipazione dei miei figli alle attività in cui il fine del gioco è un programma in 12 fasi, ci limiteremo a saltare la festa di Chuck E. Cheese.

6. Una vera e propria capsula di Petri

Certo, i bambini giocano su tutti i tipi di cose germinali. Voglio dire, Dio sa cosa si nasconde nell'attrezzatura del parco, ma Chuck E. Cheese sembra un altro livello di sporcizia. Mi dispiace gente, ma quel Purell gratuito non lo taglierà. La mamma del piccolo Timmy non lo tiene esattamente a casa perché ha il raffreddore e un po' di tosse. Quindi Timmy, in uno stato completamente alterato, si asciuga ripetutamente gli occhi, il naso e la bocca sulla mano e poi mette i suoi guanti con la capsula di Petri sul joystick, sul volante o sui pulsanti di ogni gioco nel luogo. E sfortunatamente, Timmy non è l'unico malato in loco. Spero ti sia piaciuta la tua visita a Diseases 'R' Us!

trucchi mentali verbali da fare agli amici

So che il mio odio per Chuck E. Cheese rasenta il ridicolo e che negare ai miei figli alcune ore gioiose di tre quinti di ciò che è sbagliato nell'America di oggi è alquanto crudele. Ma non posso—non oggi, noDomani,non mai. Non cito spesso Meatloaf, ma niente lo dice meglio: farei qualsiasi cosa per amore, ma non lo farò.