celebs-networth.com

Moglie, Marito, Famiglia, Stato, Wikipedia

55 citazioni di Pulp Fiction così belle che vorrai chiuderle nella tua valigetta speciale

Giochi Divertenti
pulp-fiction-citazioni (1)

Film Miramax

È quasi impossibile da credere, ma sono passati quasi tre decenni dal dramma criminale di Quentin Tarantino Pulp Fiction prime sale cinematografiche. Certo, alcune parti del film iconico potrebbero essere più rabbrividenti di quanto ricordi – non tutto invecchia meravigliosamente come Uma Thurman (o Samuel L. Jackson, se è per questo) – eppure rimane un classico di culto. Gran parte del merito va a Tarantino, ovviamente, così come al cast killer. Oltre a Thurman e Jackson, la scaletta del film include John Travolta, Tim Roth, Phil LaMarr, Frank Whaley, Bruce Willis, Ving Rhames, Rosanna Arquette e Christopher Walken, tra gli altri. E mentre nessuno dei dialoghi è straordinariamente addomesticato, esiste un sacco di Pulp Fiction citazioni che tutti citiamo ancora oggi. È un film che riesce a trovare uno strano equilibrio tra puro divertimento e tensione ansiogena. Quindi, sì, non c'è da meravigliarsi se è proprio lì con Amici Episodi e Cher da Senza tracce nel canone delle migliori cose che verranno fuori dagli anni '90.

Non lo edulcoriamo, però: ci sono un sacco di bombe in quanto segue. Onestamente, questo non sarebbe un tributo adeguato a uno dei film più chiacchierati del cinema se non includessimo le linee selvagge che lo hanno reso così memorabile. Quindi metti da parte il tuo molto valigetta speciale , prepara un hamburger e un frappè e divertiti.



Migliore Pulp Fiction Citazioni

GIF di Pulp Fiction

Miramax Films/Giphy

  1. Non ti piace quando torni dal bagno e trovi il cibo che ti aspetta? — Mia
  2. Devo pugnalarla tre volte? — Vincenzo
  3. Hamburger! La pietra angolare di ogni colazione nutriente. — Jules
  4. Mia: Perché pensiamo che sia necessario blaterare di cazzate per stare bene?
    Vincenzo: Non lo so. Questa è una buona domanda.
    Mia: È allora che sai di aver trovato qualcuno di speciale. Quando puoi solo stare zitto per un minuto e goderti comodamente il silenzio.
  5. Ho detto dannazione! Ho detto dannazione, dannazione, dannazione. — Mia
  6. Vincent: Marvin, cosa ne pensi di tutto questo?
    Marvin: Amico, non ho nemmeno un'opinione.
  7. Il topo di fogna potrebbe avere il sapore di torta di zucca, ma non lo saprei mai perché non mangerei quel sudicio figlio di puttana. — Jules
  8. Ehi, amico, mi chiamo Paul e questa merda è tra voi. - Paolo
  9. Vincent: Sai cosa mettono sulle patatine fritte in Olanda invece del ketchup?
    Jules: Cosa?
    Vincent: Maionese.
    Jules: Dannazione.
    Vincent: Li ho visti farlo, amico. Li affogano in quella merda, cazzo.
  10. Inglese, figlio di puttana, lo parli? — Jules
  11. Oh, amico, ho sparato a Marvin in faccia. — Vincenzo
  12. Adesso voglio ballare. voglio vincere. Voglio quel trofeo, quindi balla bene. — Mia
  13. Jules: Hai mai letto la Bibbia, Brett?
    Brett: Sì.
    Jules: C'è un passaggio che ho imparato a memoria, sembra appropriato per questa situazione: Ezechiele 25,17. “Il sentiero del giusto è assediato da ogni parte dalle iniquità dell'egoista e dalla tirannia del malvagio me. Beato colui che, in nome della carità e della buona volontà, guida i deboli attraverso la valle delle tenebre, perché è veramente il custode del fratello e il ritrovatore dei figli perduti. E colpirò su di te con grande vendetta e ira furiosa coloro che tenteranno di avvelenare e distruggere i miei fratelli. E saprai che il mio nome è il Signore quando esporrò la mia vendetta su di te.
  14. È così che li batterai, Butch. Continuano a sottovalutarti. — Butch
  15. Jules: Oh, amico, non perdonerò mai il tuo culo per questa merda. Questa è una merda ripugnante.
    Vincent: Jules, hai mai sentito la filosofia secondo cui una volta che un uomo ammette di aver sbagliato viene immediatamente perdonato per tutte le malefatte? L'hai mai sentito?
    Jules: Toglimi dal cazzo con quella merda! Il figlio di puttana che ha detto quella merda non ha mai dovuto raccogliere minuscoli pezzi di cranio a causa del tuo stupido culo. RELAZIONATO: Più di 40 citazioni di pietre tombali che ti faranno dire 'Sono il tuo Huckleberry'
  16. Mi stai chiamando al cellulare? non ti conosco. Chi è questo? Non venire qui; sto riagganciando il telefono. Scherzo chiamante, scherzo chiamante! — Lancia
  17. È un peccato che ciò che troviamo piacevole al tatto e piacevole alla vista è raramente lo stesso. — Fabienne
  18. Normalmente, entrambi i tuoi culi sarebbero morti come un fottuto pollo fritto, ma ti capita di tirare questa merda mentre sono in un periodo di transizione, quindi non voglio ucciderti, voglio aiutarti. Ma non posso darti questo caso; non mi appartiene. Inoltre, ho già passato troppe cazzate stamattina su questo caso per consegnarlo al tuo stupido culo. — Jules
  19. Ripeti 'cosa'. Ripeti 'cosa'. Ti sfido. Ti sfido due volte, figlio di puttana, a dire 'cosa' un'altra dannata volta! — Jules
  20. Non devi dirmi quanto è buono il mio caffè, ok? Sono io quello che lo compra; So quanto è buono. — Jimmie
  21. È un frullato piuttosto buono. Non so se vale cinque dollari, ma è abbastanza fottutamente buono. — Vincenzo
  22. Se le mie risposte ti spaventano, allora dovresti smettere di fare domande spaventose. — Jules
  23. Vedi, questa professione è piena fino all'orlo di figli di puttana irrealistici. Figli di puttana che pensavano che il loro culo sarebbe invecchiato come il vino. Se intendi che si trasforma in aceto, lo fa. Se intendi che migliora con l'età, non è così. — Marsellus
  24. Cosa è successo alla mia Honda? — Fabienne
  25. Zucca: cosa c'è nel caso?
    Jules: I panni sporchi del mio capo.
    Zucca: Il tuo capo ti fa fare il bucato.
    Jules: Quando lo vuole pulito.
    Zucca: Sembra un lavoro di merda.
    Jules: Stavo pensando la stessa cosa.
  26. Zed è morto, piccola. Zed è morto. — Butch
  27. Saremo tutti come tre piccoli Fonzie qui. — Jules
  28. Tre pomodori stanno camminando per strada: Papa Tomato, Mama Tomato e Baby Tomato. Baby Tomato inizia a restare indietro. Il Papa Tomato si arrabbia davvero, torna indietro e lo schiaccia, dice: 'Ketchup!' — Mia
  29. Jules: Voglio che tu vada in quella borsa e trovi il mio portafoglio.
    Zucca: qual è?
    Jules: È quello che dice Bad Motherfucker.
  30. Vincent: Sai come chiamano un quarto di libbra con formaggio a Parigi?
    Jules: Non lo chiamano un quarto di libbra con il formaggio?
    Vincent: No, amico, hanno il sistema metrico. Non saprebbero che cazzo è un quarto di libbra.
    Jules: Allora come lo chiamano?
    Vincent: Lo chiamano Royale con formaggio.
    Jules: Royale con formaggio. Come chiamavano un Big Mac?
    Vincent: Un Big Mac è un Big Mac, ma lo chiamano Le Big Mac.
    Jules: Il Big Mac! Ahahaha, come chiamano un Whopper?
    Vincent: Non lo so; Non sono entrato in un Burger King.
  31. Esmeralda: Come ti chiami?
    Butch: Butch.
    Esmeralda: Cosa significa?
    Butch: Sono americano, tesoro. I nostri nomi non significano un cazzo.
  32. Per favore, con lo zucchero sopra, pulisci la fottuta macchina. - Il lupo
  33. Dio è sceso dal cielo e ha fermato questi fottuti proiettili. — Jules
  34. Vincent: Vuoi continuare questa discussione teologica in macchina o in prigione con i poliziotti?
    Jules: Dovremmo essere fottutamente morti, amico mio! Quello che è successo qui è stato un miracolo, e voglio che tu lo riconosca!
    Vincent: Va bene, è stato un miracolo. Possiamo andare adesso?
  35. Perché sei un personaggio non significa che hai carattere. - Il lupo
  36. Jules: Conosci gli spettacoli in TV?
    Vincent: Non guardo la TV.
    Jules: Sì, ma sai che c'è un'invenzione chiamata televisione, e su questa invenzione fanno vedere gli spettacoli, giusto?
  37. Jules: Yolanda, come stiamo, piccola?
    Yolanda: Devo fare pipì! Voglio andare a casa.
    Jules: Resisti, piccola. Stai andando alla grande. Ringo è orgoglioso di te e lo sono anch'io. È quasi finita. Dille che sei orgoglioso di lei.
    Zucca: Sono orgoglioso di te, Honey Bunny.
    Yolanda: Ti amo!
    Zucca: Ti amo anch'io, Honey Bunny.
  38. Yo, stormo di gabbiani, sai perché siamo qui? Perché non dici al mio uomo Vincent dove hai nascosto la merda? — Jules
  39. Fabienne: Di chi è questa moto?
    Butch: È un elicottero, piccola.
  40. Bene, sono un figlio di puttana che posa funghi, figlio di puttana! Ogni volta che le mie dita toccano il cervello, sono superfly TNT. Io sono i cannoni del Navarone. In effetti, che cazzo ci faccio dietro?! Sei il figlio di puttana che dovrebbe occuparsi dei dettagli del cervello. — Jules
  41. Mia: Allora, cosa ne pensi?
    Vincent: Penso che sembri un museo delle cere con il polso.
  42. Vincent: Non è lo stesso. È lo stesso campo da baseball.
    Jules: Non è nemmeno un fottuto campo da baseball. Ascolta, forse il tuo metodo di massaggio è diverso dal mio, ma sai, toccare i piedi di sua moglie e infilare la lingua nel più sacro dei santi non è la stessa fottuta faccenda. Non è lo stesso campionato. Non è nemmeno lo stesso fottuto sport.
  43. Lance: Ehi, che ne pensi di Trudi? Non ha un fidanzato. Vuoi uscire, sballarti?
    Vincent: Chi è Trudi? Quella con tutta la merda in faccia?
    Lance: No, quello è Jody. Quella è mia moglie.
  44. Il lupo: Striscia.
    Jules: Fino in fondo?
    Il lupo: Al tuo culo nudo.
    Vincent: è necessario?
    Il lupo: Sì. Sapete che aspetto avete?
    Jules: Cosa?
    The Wolf: Come un paio di ragazzi che hanno appena fatto saltare la testa a qualcuno!
  45. Jules: Odio distruggere il tuo ego, ma questa non è la prima volta che ho una pistola puntata contro di me.
    Zucca: Non togli la tua fottuta mano da quel caso, sarà l'ultimo. RELAZIONATO: Va bene, va bene, va bene! 25+ Epico Disorientato e confuso Citazioni
  46. Coniglietto di miele: ( sto per rapinare una tavola calda ) Ti amo, zucca.
    Zucca: Ti amo, Honey Bunny.
    Zucca: ( in piedi con una pistola ) Va bene, siate tutti a posto; questa è una rapina!
    Honey Bunny: Chiunque di voi fottuti coglioni si muova, e io ucciderò ogni fottuto fino all'ultimo!
  47. Jules, se dai 1500 dollari a quel fottuto nimrod, gli sparo in base ai principi generali. — Vincenzo
  48. La notte del combattimento, potresti sentire una leggera puntura. Questo è l'orgoglio che ti fotte. Fanculo l'orgoglio! L'orgoglio fa solo male; non aiuta mai. Combatti contro quella merda. — Marsellus
  49. Lance: Se stai bene, allora di' qualcosa.
    Mia: Qualcosa.
  50. Vincent: Stai davvero pensando di smettere?
    Jules: La vita?
    Vincenzo: Sì.
    Jules: Sicuramente.
    Vincenzo: Cazzo. Certo, come lo farai?
    Jules: Beh, è ​​per questo che mi sono seduto qui a contemplare. Prima consegnerò questo caso a Marsellus, poi in pratica camminerò sulla terra.
    Vincent: Cosa intendi per 'camminare sulla terra'?
    Jules: Sai, come Cain in 'Kung Fu', camminare da un posto all'altro, incontrare persone e vivere avventure.
    Vincent: E per quanto tempo intendi 'camminare sulla terra'?
    Jules: Finché Dio non mi mette dove vuole che io sia.
    Vincent: E se non lo fa?
    Jules: Se ci vorrà un'eternità, allora camminerò per sempre.
  51. Ora, se vuoi scusarmi, vado a casa e ho un attacco di cuore. — Vincenzo
  52. Sarò lì in due colpi di coda di agnello. — Mia
  53. Devo incipriarmi il naso. — Mia
  54. Vincent: Prometto che non riderò.
    Mia: È di questo che ho paura, Vincent.
  55. Più caldo! Più caldo! Discoteca!