I 3 migliori oli essenziali per le punture di api

Oli Essenziali

Se stai cercando i migliori oli essenziali per le punture di api, sei nel posto giusto. In questo articolo discuteremo i tre migliori oli essenziali per le punture di api e come usarli. L'olio dell'albero del tè è un ottimo olio essenziale per le punture di api. Ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie che possono aiutare a lenire la pelle e ridurre il gonfiore. L'olio di lavanda è un'altra ottima opzione per le punture di api. È noto per le sue proprietà calmanti e lenitive, che possono essere utili per ridurre il dolore e l'irritazione. L'olio di menta piperita è anche un olio essenziale efficace per le punture di api. Ha proprietà rinfrescanti e rinfrescanti che possono aiutare a ridurre il gonfiore e il dolore.

Aggiornato il 16 dicembre 2020 3 minuto letto

Panoramica

Le punture di api sono dolorose.

Anche reazioni lievi provocano dolore acuto, gonfiore e infiammazione seguiti da intenso prurito nel sito della puntura.

Le reazioni allergiche negli adulti tendono ad essere più gravi che nei bambini e possono includere difficoltà respiratorie, vertigini, perdita di coscienza e gonfiore della lingua e della gola.

pannolino per meno

Quando le api mellifere pungono, muoiono automaticamente poiché il loro pungiglione è collegato all'addome e agli organi digestivi.

D'altra parte, le punture di vespa sono diverse in quanto una vespa può pungerti più volte durante un attacco.

Se sei stato punto da uno dei due, rimuovi il pungiglione e lava accuratamente l'area con sapone e acqua tiepida.

Puoi utilizzare gli oli essenziali e l'aromaterapia come soluzione naturale per pulire e disinfettare il sito della puntura.

Puoi prendere un antistaminico da banco come Benadryl per anticipare il gonfiore e usare una crema all'idrocortisone per alleviare l'infiammazione e il prurito.

smagliature di oli essenziali

Oli essenziali come rimedi naturali

Gli oli essenziali sono estratti vegetali altamente concentrati contenenti centinaia di sostanze chimiche attive che interagiscono con il corpo e accelerano la guarigione. (oli essenziali 101)

Grazie ai loro numerosi benefici per la salute e proprietà medicinali, l'uso di oli essenziali (EO) come rimedi casalinghi è diventato sempre più popolare.

Gli EO sono ampiamente utilizzati in molti prodotti per la pulizia e la cura della pelle.

Molti EO possiedono potenti antisettici, antibatterici e proprietà antinfiammatorie pur essendo anche efficace per alleviare il dolore .

Puoi usarli perlenire altre punture di insettianche, e alcuni oli come la citronella e la citronella agiscono anche come repellenti naturali.

Puoi abbinare gli EO a vari metodi e altri rimedi naturali per trattare le punture di api:

  • Bicarbonato di sodio– creare una pasta con poche gocce d'acqua e gli oli essenziali elencati di seguito e applicarla direttamente sulla pelle per lenire e ridurre il dolore.
  • Miele d'api naturale– Ironia della sorte, il miele grezzo può aiutare a ridurre i sintomi della puntura d'ape.
  • Amamelide– riduce l'infiammazione, il dolore e può lenire il prurito.
  • Aceto di mele– Diluire l'aceto con acqua e applicare direttamente sulla puntura. Alcuni dicono che questo può aiutare a neutralizzare il veleno delle api.

I migliori oli essenziali per le punture di api

I tre migliori oli essenziali sono la menta piperita, l'albero del tè e l'olio essenziale di lavanda.

Menta piperita

Grazie al suo principale composto attivo, il mentolo, l'olio di menta piperita è efficace nell'alleviare il dolore e può anche agire come un leggero anestetico locale. È anche antisettico, antinfiammatorio e antibatterico.

Olio di lavanda

Sebbene la lavanda sia generalmente considerata un olio per alleviare lo stress, è anche un olio molto lenitivo e curativo per la pelle. Può accelerare la guarigione delle ferite e funge anche da antinfiammatorio e antisettico.

Olio dell'albero del tè

Questo olio è un potente antisettico che aiuta a prevenire le infezioni accelerando anche la guarigione delle ferite e della pelle. L'olio dell'albero del tè non dovrebbe mai essere ingerito.

Altri EO che potrebbero aiutare con le punture di api sono:

  • Camomilla
  • Incenso
  • Rosmarino

Come utilizzare gli oli essenziali per un rimedio fai-da-te contro la puntura d'ape

Diluisci sempre gli oli essenziali con un olio vettore come l'olio di cocco prima di applicarli direttamente sulla pelle, specialmente se hai avuto una puntura d'ape o un morso di insetto.

Attenersi a 2-3 gocce di EO per 1 cucchiaino di olio vettore.

oli doterra per il gonfiore

Per un trattamento di primo soccorso naturale, applicare la miscela sul sito della puntura il più presto possibile dopo la puntura. (L'olio dell'albero del tè è un'opzione eccellente per pulire il sito della puntura.)

Per ottenere i migliori risultati, applicalo ogni 15 minuti per le prime due ore dopo il morso.

Applicare sulla zona interessata almeno due volte al giorno, mattina e sera per ottenere i migliori risultati.

Problemi di sicurezza

Se usati in modo sicuro e corretto, gli EO di solito offrono effetti collaterali minimi o nulli.

Quando viene utilizzato come trattamenti naturali per punture di api o usati localmente per qualsiasi condizione, gli EO devono sempre essere diluiti in a olio vettore impedire irritazione della pelle e reazioni.Ciò è particolarmente vero per i tipi di pelle sensibili.

Si consiglia di eseguire un patch test su un'area non interessata della pelle e attendere almeno 24 ore per confermare l'assenza di reazioni allergiche. (Se sai di essere allergico alle punture di api, non applicare EO sulla pelle prima di consultare il medico.)

Se si verificano reazioni avverse a qualsiasi olio, interrompere immediatamente l'uso e consultare il proprio medico.

Sii consapevole delle controindicazioni per ogni olio che usi. Ad esempio, dovresti evitare l'olio di citronella se sei incinta.

Dovrai anche scegliere sempre oli essenziali di alta qualità, certificati biologici, di grado terapeutico, puri al 100% per evitare lotti diluiti e l'aggiunta di sostanze chimiche potenzialmente dannose.

nome dello spirito del fuoco

Non ingerire EO senza la supervisione di un aromaterapista esperto o previa consultazione con il medico.

Se noti un tronco di alveare, allontanati e non toccarlo, spostarlo o disturbarlo.

Condividi Con I Tuoi Amici: