10 miti sull'allattamento al seno dei bambini più grandi

Per I Più Piccoli
allattamento-bambini-più grandi

Immagine tramite Shutterstock

Non ho allattato al seno finché la mamma che è che allatta sua figlia di 6 anni , ma ho allattato oltre la fase del bambino, oltre la fase del bambino, e nella fase del bambino. Mio figlio maggiore è svezzato quando era in pre-scuola. Il mio bambino di quasi 3 anni sta ancora andando forte e mi aspetto che duri ancora qualche anno.

Quando il mio primo figlio era appena nato, non avevo idea che lo avrei allattato finché l'ho fatto. All'inizio abbiamo avuto molte difficoltà infermieristiche: ero solo felice quando ci sono voluti meno di quindici tentativi per attaccarlo. Non stavo pensando a obiettivi infermieristici a lungo termine.



Ma con il passare degli anni, l'allattamento al seno continuava a sentirsi normale. Se non fosse stato così, mi sarei fermato. Dopo che aveva circa 3 anni, non era qualcosa che facevamo fuori casa (la maggior parte dei bambini non allatta molto a questa età, ma alcuni lo sono). Quando si avvicinava allo svezzamento, lo faceva solo un po' prima di andare a letto, come un altro bambino potrebbe succhiare l'estremità di una coperta o pollice .

giochi di fantasmi da giocare con gli amici

Non sono qui per farti cambiare idea sull'allattamento al seno a lungo termine. Sentirai come ti senti al riguardo. Le persone hanno reazioni viscerali nel vedere i bambini allattare al seno. Capisco: mi sentivo così prima di farlo io.

Ma quel disagio è qualcosa di specifico della nostra cultura. In altre culture, e in tutto il mondo, l'allattamento al seno di neonati e bambini piccoli è comune e si vede anche all'aperto. I seni non sono visti come oggetti sessuali, ma come mangiatoie e succhietti.

Abbiamo tutti il ​​diritto di provare quello che proviamo al riguardo. Ma dobbiamo renderci conto che le nostre idee sull'allattamento al seno non sono universali e sono specifiche del nostro tempo e della nostra cultura.

sporco preferiresti fare domande a una ragazza?

Non direi mai a una madre per quanto tempo dovrebbe allattare, questo è interamente qualcosa che lei e suo figlio devono decidere. E allattare i miei figli a lungo termine non fa di me un genitore migliore. L'assistenza infermieristica è uno dei modi che ho trovato per connettermi con i miei figli e mantenerli sani. Ci sono tanti modi validi e belli per farlo: l'allattamento è solo uno.

Ma dopo aver letto le sezioni dei commenti su circa un milione di diversi post sull'allattamento al seno, sono sbalordito da alcune delle cose ignoranti e persino odiose che vengono dette sull'allattamento al seno dei bambini e delle loro mamme.

Vorrei chiarire alcune cose. Ancora una volta, non sono qui per convertirti, ma per fornirti alcune informazioni e chiederti di aprire un po' la tua mente.

Ecco i commenti più comuni che vedo sui post sull'allattamento al seno a lungo termine e le mie risposte:

1. Il latte non perde il suo valore nutritivo nel tempo? No. Il latte materno rimane latte materno, con lo stesso qualità nutrizionali , per tutto il tempo una donna allatta. Anche le immunità che proteggono il tuo bambino da virus e malattie rimangono presenti. Col passare del tempo, inizi a produrre meno latte (è domanda e offerta, e i bambini allattano meno man mano che invecchiano), ma la composizione e i benefici del latte rimangono costanti.

come fare la cacca all'istante quando stitico

2. Non puoi semplicemente pomparlo e metterlo in una tazza? I bambini piccoli e i bambini piccoli stanno allattando come mezzo di conforto e calmante tanto quanto per la spinta nutrizionale. L'allattamento al seno fa sentire i bambini con i piedi per terra e a proprio agio. Ciucci, succhiare il pollice, orsacchiotti, coperte di sicurezza: tutti hanno uno scopo simile per i bambini. Se preferisci che tuo figlio abbia un altro modo per calmarsi, fallo! Ma l'allattamento al seno è il modo in cui lo fanno molte mamme, e metterlo in una tazza non farebbe nulla per un bambino che sta cercando di allattare (in più, le mamme di bambini più grandi di solito non hanno tiralatte in giro e le trovano meno efficaci delle loro l'offerta diminuisce per soddisfare le minori esigenze di un infermiere più anziano).

3. E quando ottengono i denti? Attaccarsi al seno non coinvolge i denti. È come bere da una cannuccia. Forma un sigillo attorno al seno con le labbra e la lingua. Infatti, la lingua del bambino copre la gengiva inferiore per proteggere il seno dai denti. Un bambino che morde morde, non allatta. Sì, alcuni lo fanno quando stanno mettendo i denti. Ma mordere è transitorio, e ci sono modi per affrontarlo dovrebbe sorgere - quasi mai un motivo per svezzare.

4. E quando sono abbastanza grandi da chiederlo? Un bambino che allatta lo chiede sin dalla nascita. Prima ancora delle parole, ci sono le labbra palpitanti, il radicamento , tutti quei segnali di alimentazione. I bambini più grandi potrebbero tirarti la maglietta o indicarti il ​​seno quando vogliono allattare. Sì, man mano che i bambini acquisiscono il linguaggio, chiedono di allattare al seno proprio come chiederebbero un biberon, un ciuccio o un altro pezzo di pane. Di solito è bello che tuo figlio lo chiami qualcosa di semplice e discreto (i miei figli lo chiamavano semplicemente latte), quindi non devi sentire tuo figlio chiamare le tette dall'altra parte del negozio di alimentari.

5. Non hai paura di crescere una femminuccia che non riesce a calmarsi? Mi stai chiedendo del fatto che mio figlio viene spesso da me per calmarti? Scommetto che anche tuo figlio lo fa. Potresti non allattare tuo figlio, ma come me, probabilmente a volte lo coccoli in grembo per calmare un turbamento. L'assistenza infermieristica non è l'unico modo per calmare mio figlio. Parliamo, lui si siede per terra e batte i pugni, qualunque cosa funzioni. Infermieristica è una delle cose nel mio toolkit. E con il passare degli anni, i miei figli ne hanno sempre meno bisogno per calmarsi e trovano i propri modi per calmarsi. Succede da solo, e a suo tempo. Tutti i bambini bramano l'indipendenza: fa parte della crescita.

6. Dopo un certo punto è per la mamma, non per il bambino. Non puoi far allattare un bambino. Veramente e veramente. I bambini lo fanno perché lo vogliono. Probabilmente sai che i bambini hanno questo desiderio innato di succhiare quando sono piccoli: è un impulso biologico che inizia con l'allattamento (ed è alternativamente soddisfatto con biberon, ciucci e pollici). La maggior parte delle mamme che allattano i propri figli apprezza l'intimità e il flusso di ormoni felici, ma a volte può anche essere fastidioso e fastidioso. Nessuna mamma lo fa semplicemente per se stessa: lo fa perché rende felice suo figlio, e questo rende felice lei.

hobby per donne di 40 anni

7. Solo i bambini nei paesi in via di sviluppo hanno bisogno di un'alimentazione extra. Alcuni sostengono che non vi è alcuna necessità biologica di continuare ad allattare nella società moderna. È vero che la maggior parte di noi ha abbastanza cibo in America, ma c'è di più nel latte materno che nel cibo. In primo luogo, ci sono i fattori immunitari e gli agenti di prevenzione delle malattie che il latte materno fornisce per la durata dell'allattamento. Ma oltre a questo, mamme e bambini allattano per amare e connettersi.

8. Ma tuo figlio lo ricorderà! Questo è vero a volte. Mio figlio ricorda l'allattamento al seno. Lo ricorda per lo più come un abbraccio. Alcuni bambini ricordano l'odore della madre o altri piccoli dettagli. Ma il motivo per cui le persone sono preoccupate è che pensano che il seno sia fondamentalmente sessuale, e i bambini piccoli e piccoli saranno in qualche modo traumatizzati se hanno ricordi di allattamento. I bambini che allattano crescono prima di tutto sapendo che il seno è un succhietto. E i bambini non allattano a un'età in cui assocerebbero il seno al sesso. Quasi tutti i bambini che allattano a lungo termine svezza a 5, 6 o 7 anni , ben prima che i seni diventino sessualizzati nelle loro menti.

9. Che rasenta l'abuso sessuale. Questo mi fa ribollire il sangue. La risposta è no. È naturale e normale, non sessuale, e nessuno è obbligato a farlo. Caso chiuso.

10. Non sei preoccupato che tuo figlio non si fermerà mai? In realtà mi preoccupavo quando il mio primo figlio stava allattando. Mi chiedevo se sarebbe mai svezzato. Ma proprio come ogni pietra miliare, è successo. Alcuni dei miei amici che hanno allattato a lungo hanno avuto figli che sono svezzati prima di mio figlio; alcuni avevano figli che andavano più a lungo. È come togliere i pannolini, andare a scuola per la prima volta, togliere le rotelle dalla bici. I bambini perdono la voglia di succhiare e connettersi con le loro mamme in questo modo. L'ultima sessione di cura per mio figlio è stata la sua infermiera appena prima di andare a letto. Col tempo si è evoluto, quindi preferiva parlare prima di andare a letto, leggere un libro, coccolarsi. La vita cambia e avviene lo svezzamento. Prometto: lo fa davvero.

Ci sono più mamme che allattano a lungo termine di quante tu possa immaginare. Pensavo che mio figlio fosse l'unico alla Pre-K che stava ancora allattando, ma pochi anni dopo ho saputo che c'era un'altra mamma nella sua scuola che allattava suo figlio. Quando i bambini crescono, l'allattamento viene solitamente svolto a casa, non in pubblico. Ecco perché non lo vedi. Ma ci sono molti di noi là fuori che allattano i nostri bambini piccoli. Siamo normali, e anche i nostri figli.

Quindi ti incoraggio a pensare fuori dagli schemi e a rendersi conto che l'assistenza infermieristica a lungo termine è naturale e più diffusa di quanto tu possa immaginare. E se sei uno che critica, per favore impara alcuni fatti e conserva la tua rabbia per problemi reali, non per uno scambio d'amore tra una mamma e un bambino.